CONDIVIDI

La panna cotta è il dessert ideale per l'estate perché è perfetta mangiata fredda e così puoi prepararla in anticipo e conservarla in frigorifero.

In questo modo avrai sempre un dolcetto pronto a portata di cucchiaio e potrai arricchirlo con tanti ingredienti diversi dato che la base di panna si presta ad essere insaporita grazie al suo gusto neutro. La frutta è la partner ideale della panna cotta e in questa ricetta la prepariamo con la salsa ai lamponi, fresca e acidula.

E se sei intollerante al lattosio puoi fare la panna cotta con lo yogurt bianco o con il greco, particolarmente adatto se non ami i sapori dolci, perché ha un sapore aspro che sommato a quello dei lamponi la rende ancora più frizzante e acidula.

E tieni sotto controllo anche le calorie perché lo yogurt è sempre del tipo magro e i bicchierini in cui servi la panna cotta sono piccoli, aiutano a non mangiarne troppa.

Se la prepari in anticipo non conservare la panna cotta per più di 1 giorno, altrimenti inizia a perdere la sua consistenza oltre a rovinarsi anche dal punto di vista del sapore.

La panna cotta allo yogurt con salsa di lamponi è una ricetta dal blog "Essenza di vaniglia" di Laura Gioia http://www.essenzadivaniglia.com/
Ingredienti per 4 persone:

  • 300 ml di yogurt intero* (non zuccherato)
  • 200 ml di latte fresco intero*
  • 50 g di zucchero a velo*
  • 2 fogli di colla di pesce
  • scorza di limone bio
  • 200 g di lamponi
  • 40 g di zucchero di canna
  • qualche fogliolina di menta

Preparazione:

Metti in ammollo in acqua la colla di pesce. Raccogli in una casseruola il latte, lo zucchero, una scorza di limone e porta quasi a bollore; poi togli dal fuoco, unisci la colla di pesce, ben strizzata e mescola fin quando non si sarà perfettamente sciolta.

Aggiungi lo yogurt montato con le fruste elettriche e filtra con un colino.

Versa il composto di panna e yogurt nei bicchierini da 125 ml, circa (sono perfetti i vasetti di vetro dello yogurt), riempi per 3/4 e metti in frigo per almeno 3 ore.

Raccogli in una piccola casseruola i lamponi con lo zucchero e le foglioline di menta; cuoci a fuoco vivace per una decina di minuti.

Frulla con il mixer e lascia raffreddare.

Distribuisci la salsa di lamponi nei bicchierini, sopra la panna cotta e rimettili in frigo per altre 3 ore.
Tira fuori dal frigo, decora con una fogliolina di menta e servi.

*NOTA: per rendere la preparazione ancora più light è possibile preparare la panna cotta con latte e yogurt scremati e diminuire la quantità di zucchero presente.

 

 

Commenti