Home Ricette Light Ricette per Categoria Insalata di pasta con crudità e bottarga

Insalata di pasta con crudità e bottarga

CONDIVIDI
insalata di pasta con crudità e bottarga

Se vuoi preparare un'insalata di pasta speciale usa solo il crudo per una volta. Con le verdure crude e la bottarga, tutti ingredienti di immediato consumo, privi di cottura, otterrai un piatto light, con poche calorie e pochi grassi, adatto per mantenerti in linea e mangiare con gusto.

Le zucchine, i pomodori e i fiori di zucca sono le verdure ideali per condire la pasta in modo semplice e senza cottura, basta affettarle sottilissime per renderle buone e digeribili, e poi c'è la bottarga, che può essere di tonno o di cefalo e regala al piatto un gusto particolare. La bottarga va grattugiata alla fine sulla pasta senza esagerare in quantità, perché ha un sapore salato che rischia di coprire quello degli altri ingredienti e di rendere il piatto troppo forte.

Con l'insalata di pasta alla bottarga realizzi un piatto unico adatto in estate sia per il pranzo che per la cena, perché ipocalorico e anche depurativo grazie all'azione diuretica delle zucchine; i pomodori, dal canto loro, sono ricchi di antiossidanti utili per l'organismo.

Prepara la pasta con crudità e bottarga almeno due ore prima di consumarla, per farla insaporire bene, e prima di mangiarla dai un'ultima spolverata di aromi ed erbe aromatiche.

L'insalata di pasta con crudità e bottarga è una ricetta del blog ''The dreaming seed' (http://thedreamingseed.blogspot.it/) di Roberta Paris

Ingredienti per l'insalata di pasta per 2 persone:

  • 160 gr. di penne
  • un paio di pomodori San Marzano
  • due zucchine piccole e freschissime
  • un mazzetto di fiori di zucca
  • un cucchiaio di capperi
  • qualche foglia di prezzemolo
  • qualche foglia di maggiorana fresca
  • bottarga
  • sale q.b.
  • 10 gr. di olio extravergine di oliva

Preparazione:

Porta ad ebollizione l'acqua per la pasta.

Lava accuratamente le verdure (pomodori, zucchine e fiori).

Dividi i pomodori in quattro, privali dei semi (se vuoi eliminare anche la buccia sbollentali prima un paio di minuti in acqua bollente) e riducili in piccola dadolata.

Dividi in piccola dadolata anche le zucchine, eliminando, se presente,  la parte interna in eccesso.

Sminuzza i fiori, il prezzemolo e la maggiorana.

Raccogli in una ciotola tutte le verdure e le erbe aromatiche, quindi unisci i capperi e condisci con sale, un filo di olio, e una grattugiata di bottarga fresca, nella quantità che preferisci.

Cuoci la pasta in acqua bollente salata e scolala tre o quattro minuti prima del tempo indicato nella confezione.

Raffredda l'insaltata di pasta sotto acqua corrente ed uniscila al condimento, girando accuratamente finché quest'ultimo non sia ben distribuito.

Servi freddo.

 

Commenti