Home Ricette Light Ricette per Categoria Insalata di farro con erbette aromatiche

Insalata di farro con erbette aromatiche

CONDIVIDI

Tempo occorrente: 40 minuti (meglio se preparata in anticipo e lasciata insaporire qualche ora)

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 gr. di farro perlato
  • 1 mazzetto di asparagi
  • alcuni pomodorini Piccadilly
  • 1 ricca manciata di erbe aromatiche (timo, basilico, prezzemolo, maggiorana, meglio se fresche)
  • la buccia e il succo di mezzo limone non trattato
  • sale q.b.
  • 10 gr. di olioextravergine di oliva

Preparazione:

Porta ad ebollizione in una pentola abbastanza capace l’acqua per la cottura del farro, e a bollore versa il cereale insieme ad un poco di sale grosso.

Cuoci secondo i tempi indicati sulla confezione e solo cinque minuti prima di scolare unisci gli asparagi lavati, asciugati e tagliati a tronchetti.

Nel frattempo in una ciotola abbastanza grande disponi i pomodorini affettati, le erbe aromatiche e le teste di un limone non trattato.

In un barattolino versa l’olio, il succo del mezzo limone e un pizzico di sale, chiudi con il coperchio ed agita fino ad ottenere un’emulsione omogenea, con cui condire i pomodori e le erbe.

A cottura avvenuta scola il farro e gli asparagi e raffreddali sotto acqua corrente fredda, quindi versali nella ciotola e mescola insieme al condimento ai pomodori ed erbe aromatiche.

Se possibile lascia insaporire qualche ora prima di servire, in modo che tutti gli ingredienti e tutti i profumi abbiano il tempo di riposare insieme e di dare il meglio di sé!
Una ricetta dal blog “The Dreaming Seed”
di Roberta Paris
http://thedreamingseed.blogspot.it/

The Dreaming Seed nasce per caso in un giorno di maggio. Nasce come un semino che è stato tanto tempo al buio sottoterra e finalmente è pronto per vedere la luce, stiracchiare i suoi germogli, dispiegare le sue foglioline nuove, dare i suoi frutti.
È il diario culinario e non solo di una ragazza curiosa, innamorata del cibo in tutte le sue declinazioni.
Perché il cibo è amore e cura, è cultura e tradizione, è scienza e conoscenza, è strumento di ricchezza interiore e di benessere, e perché oggi più che mai mangiare significa molto di più che nutrirsi.

Commenti
CONDIVIDI
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.