CONDIVIDI

Calorie totali: 1667 kcal / Calorie a porzione (3 ravioli): 330 kcal

Un'idea di Antonella del blog "Fotogrammi di zucchero"

Ingredienti per 5 persone (15 ravioli):

Per la pasta:

  • 200 g di farina
  • 120 g di acqua fredda
  • un pizzico di sale
    Per il ripieno:
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 200 g di piselli
  • 5 foglie di cavolo cinese (in sostituzione verza)
  • 2 scalogni
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di olio evo
  • erba cipollina
  • zenzero fresco
  • sale

Per la salsa:

  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo (10 gr)
  • 1 cucchiaio e mezzo di salsa di soia
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • foglie di basilico fresco

Preparazione:

Inizia a preparare la pasta: in una ciotola disponi a fontana la farina con un pizzico di sale, versa al centro l’acqua e comincia ad impastare fino a creare un composto liscio, compatto ed omogeneo che riporrai in frigo, avvolto da pellicola, per almeno un’ora.

Nel frattempo prepara il ripieno. Fai scottare in acqua bollente salata il cavolo cinese per tre minuti. Scolalo, fallo raffreddare e taglialo a strisce sottili.

Metti in padella 1 cucchiaio di olio e uno scalogno tritato, aggiungi quindi i piselli e fai cuocere per circa 10 minuti. Aggiungi ora il cavolo e termina la cottura.

Le verdure dovranno diventare morbide.

In un’altra padella versa l’altro cucchiaio di olio insieme allo scalogno tritato. Aggiungi le carote tritate finemente con un mixer e fai cuocere fino a quando saranno ben morbide.

Con un mixer frulla ora il ripieno di piselli e cavolo fino ad ottenere una crema, aggiungi le carote e lo scalogno cotti ed infine l’erba cipollina tritata, il Parmigiano Reggiano grattugiato e un’abbondante manciata di zenzero fresco grattugiato.

Stendi ora la pasta e con un tagliapasta ricava dei cerchi di circa 6-7 centimetri.

Con un matterello, o con la macchina per stendere la pasta, stendili ulteriormente (la pasta dovrà risultare quasi trasparente).

Riempi con un cucchiaino di ripieno e chiudi a mezza luna, premendo sulle estremità per farle aderire e facendo le caratteristiche pieghe dei ravioli cinesi.

Rivesti i cestelli di bambù per la cottura al vapore con foglie di cavolo e adagiaci sopra i ravioli, ben distanziati. Cuoci a vapore immergendo i cestelli in una pentola d’acqua posta a bollire sul fuoco.

Quando i ravioli diverranno ben trasparenti saranno cotti. Mentre i ravioli cuociono prepara la salsa frullando con un mixer le foglie di basilico fresche, l’olio, lo zucchero, la salsa di soia e i semi di sesamo.

Servi i ravioli caldi accompagnandoli con la salsa.

Commenti