CONDIVIDI

Ingredienti per un Kg. di pomodori:

  • 1 kg di pomodori dolci maturi
  • 20 foglie circa di basilico
  • 2 cucchiai di sale
  • Barattoli di vetro con il tappo da sterilizzare.

Preparazione:

Predisponi un colapasta su di un piatto o su una bacinella che servirà per raccogliere l’acqua di scolatura dei pomodori.

Lava bene i pomodori.

1Step 1

Con l’aiuto di un coltello inizia a pelarli

2Step 2

poi dividili in 4 e rimuovi i semi.

3Step 3

Taglia la polpa a pezzetti piccoli e lasciali scolare nel colapasta.

4Step 4

Quando hai finito questa operazione per tutti i pomodori, sala abbondantemente mescolando man mano che aggiungi il sale per far si che si distribuisca su tutti i pomodori.

Lascia scolare l’acqua per circa un’ora, facendo attenzione a toglierla dal recipiente sotto al colapasta.

5Step 5

A questo punto puoi prendere i tuoi barattoli di vetro sterilizzati e riempirli per metà con i pezzi di pomodoro.

6Step 6

Aggiungi le foglie di basilico lavate ed asciugate. Con l’aiuto di un cucchiaio spingi e compatta il pomodoro verso il basso e aggiungi un altro strato fino al riempimento del barattolo. Completa con il basilico.
Nel caso in cui il barattolo fosse grande, aggiungi ulteriori intermezzi di basilico.

7Step 7

Passiamo alla sterilizzazione: chiudi bene i barattoli con i loro tappi (anch’essi sterilizzati) e trasferiscili in una pentola grande e capiente. Tra un barattolo e l’altro predisponi un canovaccio e riempi d’acqua la pentola fino ad oltrepassare i barattoli per 4/5 cm.

Accendi il fuoco, porta a bollore l’acqua e lascia bollire per circa 20 minuti.
Fai stemperare, togli i barattoli dall’acqua e lasciali raffreddare a testa in giù.

Esegui la prova del sottovuoto: se premendo il tappo del barattolo non senti alcun “click” il sottovuoto si è creato e a questo punto puoi riporre i tuoi barattoli in dispensa. Se la procedura non è avvenuta correttamente, consuma subito la conserva.

 

Il consiglio di Riccardo

Questi pezzetti di pomodoro al naturale sono fantastici per condire la tua pizza fatta in casa. Puoi inoltre utilizzarli per dare colore e sapore alla maggior parte delle tue ricette. Se vuoi condire la pasta, ti basta un leggero soffritto per insaporire il tuo sugo, aggiungi poi basilico, prezzemolo o origano per dare note di freschezza e aromatiche.
Buon appetito.

Commenti