CONDIVIDI

La polenta con cavolo nero è piatto ricchissimo di vitamina C, che ti protegge dal freddo dell'inverno e dai malanni di stagione. Preparala d'inverno per scaldarti e mangiare con gusto.

Calorie totali: 1186 kcal / Calorie a porzione: 356 kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di cavolo nero
  • 350 gr di verza (circa metà)
  • 4 cucchiaio di olio EVO
  • 30 gr di farina
  • un pizzico di noce moscata
  • sale q.b.
  • 200 gr di farina di mais
  • 800 cl di acqua

Preparazione:

In una pentola porta a bollore abbondante acqua salata e calaci le foglie di cavolo nero.

Dopo un quarto d'ora aggiungi anche la verza e continua la cottura per altri 15 minuti.

Scola le verdure avendo cura di lasciare da parte l'acqua.

Trita al coltello i due cavoli lessati e falli insaporire in padella, saltandoli per qualche minuto in una padella con un cucchiaio di olio.

A parte prepara una besciamella con 3 cucchiai di olio e la farina: fai riscaldare l'olio, togli dal fuoco e aggiungi lentamente la farina.

Mescola velocemente con una frusta e riporta sul fuoco al minimo.

Continua a mescolare e, prima che la farina si tosti, aggiungi il brodo delle verdure (circa mezzo litro), sempre lentamente e lontano dal fuoco, per evitare la formazione di grumi.

Riporta sul fuoco e lascia bollire a fuoco basso, aggiusta di sale e aggiungi un pizzico di noce moscata.

Lascia la besciamella abbastanza liquida e versala sulle verdure.

Mescola insieme gli ingredienti.

Prepara la polenta, portando a bollore l'acqua salata.

Togli dal fuoco per evitare la formazione di grumi, versa la farina di mais a pioggia e gira velocemente con una frusta.

Riporta sul fuoco a fiamma bassa e continua a mescolare con un mestolo di legno.

Cuoci per circa 40 minuti / 1 ora, a seconda del tipo di farina che avrai utilizzato.

Ovviamente se hai optato per una farina precotta, i tempi si ridurranno drasticamente.

Per questa preparazione mi sono ispirato ad uno zuccotto.

Se vuoi provare a realizzarlo anche tu, lascia raffreddare la polenta su un tagliere o una superficie di acciaio o marmo.

Prendi una coppetta per le colazioni, quelle che si usano per il latte e cereali, e cospargine le pareti con un poco di olio.

Prendi la polenta tiepida e con l'aiuto di una spatola cospargila tutto intorno, lasciando il vuoto al centro.

Metti adesso il ripieno di verdure e besciamella al centro e chiudi con un ultimo strato di polenta.

Capovolgi, passalo qualche minuto in forno o in microonde per riscaldare il tutto e servi.

Commenti