CONDIVIDI

Il pesto di basilico è una salsa fredda, simbolo della cucina italiana e in particolare di quella ligure, da dove proviene originariamente la ricetta. Tra le salse più conosciute in tutto il mondo, è un condimento gustoso da usare per la pasta tutto l’anno, anche se il meglio di sé lo da in estate, quando puoi utilizzare il basilico fresco, magari appena raccolto dal tuo vasetto!

La ricetta originale del pesto di basilico, prevede che questa profumata pianta aromatica venga mescolata con pinoli, aglio, olio di oliva e formaggio. Per non creare un condimento troppo calorico, è importante usare le dosi giuste: segui la nostra ricetta per realizzare un pesto che sia gustoso, ma sano.

Ovviamente se sei a dieta, nella tua dieta personalizzata di Melarossa troverai le quantità degli ingredienti su misura per te.

Proprietà nutrizionali del pesto di basilico e pinoli alla genovese

Il basilico è digestivo, antisettico e possiede persino delle proprietà antinfiammatorie: sembra sia utile, infatti, per combattere il mal di gola e calmare la tosse.

Il miglior modo per consumarlo, sia per apprezzarne al meglio l’aroma di cui sono ricchi i suoi oli essenziali, sia per assumerne tutte le proprietà nutritive, è crudo. Ci sono due varietà principali di basilico tra cui scegliere: quello napoletano e quello genovese, che è quello ideale per preparare un pesto DOP!

Il nutrizionista consiglia

Il pesto è un condimento a base di basilico, una foglia che viene molto utilizzata in cucina e ha dei pregi salutistici soprattutto dal punto di vista digestivo, contiene molti carotenoidi e molto potassio oltre al calcio.

Luca Piretta, SISA – Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione

Scopri come preparare il pesto di basilico e pinoli

Calorie totali: 400 Kcal / Calorie a persona: 100 Kcal

Ingredienti per il pesto:

Se non sei a dieta ma vuoi comunque mangiare sano, ecco le quantità medie per 4 persone:

  • 3 cucchiai di olio
  • gr. 10 di pinoli
  • 1 spicchio di aglio
  • sale qb
  • 4 cucchiaini di parmigiano
  • basilico qb

Preparazione:

Batti in un mortaio (con un pestello di legno) le foglie di basilico insieme ad una presa di sale grosso. Aggiungi i pinoli al pesto insieme allo spicchio d’aglio. Continua a battere. Quando hai pestato tutto aggiungi l’olio a filo, mescolando poco a poco, e infine il parmigiano. Il pesto è fatto.

Cuoci quindi al dente la pasta che preferisci: nella nostra video ricetta abbiamo scelto i tagliolini all’uovo freschi.

Condisci con il pesto e un goccino d’acqua di cottura se i tagliolini ti sembrano troppo asciutti, (Un’alternativa per la preparazione del pesto se hai poco tempo a disposizione: frulla nel mixer basilico, pinoli e olio. Infine unisci due cucchiai di parmigiano).

Quando i tagliolini sono pronti, condiscili col pesto, manteca e servi.

Guarda il video con la ricetta step by step

 

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it