CONDIVIDI

Le pennette all'arrabbiata devono il loro nome al peperoncino, che le colora di rosso e li accende di sapore. Un sapore molto piccante, adatto agli amanti del peperoncino e anche utile per la salute.

Il peperoncino è infatti una spezia dalle insospettabili virtù per la salute. Protegge il cuore, favorisce la circolazione, è antiossidante ed è anche di aiuto per la dieta. Sembra infatti che il peperoncino abbia la capacità di attivare la termogenesi, il processo attraverso il quale il nostro metabolismo produce calore. Alcuni alimenti, come il peperoncino, attivano e velocizzano la termogenesi, e l'organismo inizia così a bruciare più calorie.

Un semplice piatto di pasta tipico della tradizione romana, quindi, sarebbe utile anche per mantenere il peso e per dimagrire. Ed è anche facile e veloce da preparare, il che non guasta, soprattutto se hai poco tempo e voglia da dedicare alla cucina.

La ricetta classica prevede le pennette, ma puoi usare anche altri tipi di pasta, il risultato non cambia. Spaghetti e orecchiette, ad esempio, sono particolarmente adatti ad assorbire il sughetto e il sapore.

Molto gustose sono anche le pennette all'arrabbiata cucinate per pranzo ma mangiate a cena, perché durante il tempo di riposo diventano ancora più saporite.

Ingredienti per 2 persone:

  • 140 g di pennette
  • 150 g di pomodori pelati;
  • 12 g di olio evo;
  • 1 spicchio di aglio;
  • peperoncino fresco;
  • prezzemolo;
  • basilico;
  • sale

Preparazione:

In una pentola metti a soffriggere lo spicchio d'aglio con l'olio, unisci i pomodori pelati tagliati grossolanamente, aggiungi un mestolo di acqua calda e fai cuocere per 15 minuti.

Trascorso il tempo togli l'aglio e aggiungi il peperoncino, quindi regola di sale.

Fai cuocere le pennette in abbondante acqua salata.

Trasferiscile nella pentola con il sugo e falle saltare per qualche minuto aggiungendo il trito di erbe aromatiche.

Mescola bene e servi le pennette all'arrabbiata ben calde.

Commenti