CONDIVIDI

La pasta frolla light è l'ideale per preparare dei dolci leggeri e appetitosi. Al posto del burro puoi usare l'olio di semi, che rende l'impasto più leggero e ha meno calorie. Le calorie si abbassano ulteriormente se utilizzi lo zucchero di canna al posto di quello bianco.

Con la pasta frolla light puoi dare sfogo alla tua creatività e preparare crostate e biscotti da farcire secondo i tuoi gusti. Con lo yogurt o la ricotta, più magri di panna e creme, oppure con la frutta fresca, preferibilmente di stagione.

Puoi anche congelare la pasta frolla light, per averla a disposizione quando ne hai voglia o bisogno. Avvolgila nella pellicola trasparente o nell'alluminio e conservala ben distesa.

La parola al nutrizionista

L'utilizzo dell'olio di semi, invece del tradizionale burro, è un vantaggio perché permette di risparmiare grassi animali a favore dei grassi vegetali. In questo modo si prepara una pasta frolla a ridotto apporto calorico e di colesterolo, quindi più leggera.

(Luca Piretta - medico nutrizionista)

157 calorie a porzione

Ingredienti per 10 persone:

  • 2 uova (140 calorie)
  • 70 ml di olio di semi (629 calorie)
  • 3 cucchiai di zucchero (120 calorie)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (5 calorie)
  • un limone grattugiato
  • 200 g di farina (680 calorie)

Totale calorie: 1574

Preparazione:

Versa la farina sul piano di lavoro, fai una fontana al centro, sbatti le uova, versale nella farina e comincia a lavorare gli ingredienti con le mani.

Aggiungi lo zucchero e lavora ancora per amalgamarlo al resto dell'impasto.

Aggiungi il lievito, la buccia grattugiata del limone e continua a lavorare l'impasto, aiutandoti con una spatola.

Versa l'olio un po' alla volta e continua a mescolare l'impasto con le mani finchè non diventa una palla liscia e priva di grumi.

Avvolgila in un foglio di pellicola trasparente e falla riposare in frigorifero per almeno 3 ore se deve essere utilizzarla in giornata.


Commenti