CONDIVIDI

Il pane alla zucca è la ricetta da provare questo mese! Seguire la stagionalità delle verdure e degli ortaggi è una buona abitudine, la zucca in questo periodo è la vera regina al mercato ortofruttifero, quindi perché non provare a preparare un soffice pane con protagonista questo ortaggio?

E’ la ricetta per l’autunno che devi sperimentare, basta solo avere un po’ di tempo a disposizione e pazienza per attendere la lievitazione del pane. Il risultato finale, sarà un pane di zucca dolce ottima da consumare a colazione con un velo di marmellata.

Proprietà nutrizionali del pane alla zucca

La zucca è l’ortaggio dell’autunno, versatile in cucina, ti permette di usarlo sia piatti dolci o salati, apporta numerosi benefici all’organismo. E’ ricco di fibre, un vero toccasana per l’intestino, contiene, inoltre, antiossidanti che contrastano l’invecchiamento cellulare.

Scopri come preparare il pane morbido alla zucca

Calorie totali: 1473 Kcal / Calorie a fetta (50 gr): 122 Kcal

Un’idea di Antonella, del blog Fotogrammi di zucchero

Ingredienti (per 600 gr di pane):

  • 300 g di zucca cruda, già pulita
  • 300 g di farina manitoba
  • 100 g di semola
  • 100 g di latte tiepido
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • ½ cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 4 g di lievito secco
  • sale

Preparazione:

Taglia a cubetti la zucca e lasciala cuocere al vapore fino a quando sarà morbida, quindi frullala fino ad ottenere una crema.

Versa le farine in una ciotola e mescolale insieme al lievito di birra e al cucchiaino di zucchero.

Aggiungi il latte tiepido, mescola per qualche istante, aggiungi la zucca ancora tiepida ed impasta con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti. Lascia riposare per 15 minuti.

Aggiungi quindi l’olio e il sale, spostati su un piano di lavoro leggermente infarinato e impasta energicamente per almeno 15 minuti.

 

Poni l’impasto a lievitare in un luogo caldo in una ciotola spennellata con poco olio e ricoperta di pellicola per alimenti, finché non raddoppia: ci vorranno circa due o tre ore.

A questo punto prendi l’impasto e forma una pagnotta, ponila su una teglia rivestita di carta forno, pratica dei tagli orizzontali con un coltello liscio e lascia riposare per altri 40 minuti. Inforna in forno già caldo a 190° per circa 20-25 minuti. Prima di estrarlo fai la prova dello stecchino: dovrà uscire pulito. Lascia raffreddare il pane prima di servire.

Questo pane si conserva morbido per almeno 3-4 giorni chiuso nelle apposite buste di carta per il pane. E’ perfetto per accompagnare i pasti ma anche per essere consumato a colazione, spalmato con un velo di confettura alla frutta.

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.