CONDIVIDI

Eccoti la ricetta per cucinare le vere orecchiette con cime di rapa, assolutamente da provare!

 

Questo piatto è uno dei tipici tradizionali legati alla regione Puglia: un primo buonissimo, perfetto da gustare se sei a dieta e rispetti la stagionalità dei prodotti. Hai fame? Eccoti subito la nostra ricetta.

Ricetta

Porta a bollire dell’acqua in una pentola, aggiungi il sale e versa le orecchiette fresche (Gegè, il cuoco intervistato da Melarossa, ha utilizzato delle orecchiette fresche di grano arso).

Dopo un minuto aggiungi le cime di rapa, lavale e tagliale a pezzetti, e fai cuocere le verdure insieme alla pasta per 7-8 minuti.

Versa in una padella un filo d’olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio (la ricetta originale lo prevede tritato, ma se preferisci un piatto più leggero usalo in camicia) e un peperoncino, fresco o secco, sminuzzato. Fai soffriggere per un minuto, scola le le orecchiette e versale in padella.

Fai saltare e impiatta.

Proprietà nutritive di questo piatto

La pasta utilizzata da Gegè è una pasta speciale, una pasta di tradizione, che ha molta fibra perché non è stata raffinata, quindi oltre ai carboidrati apporta una quantità di fibra importante. Le cime di rapa, come i broccoletti, sono utilissimi nella prevenzione del tumore, sono ricchi di vitamine e sostaze benfiche e a completare questo piatto, c’è anche l’olio, che contiene la vitamina E e i polifenoli, entrambi potenti antiossidanti.

Il consiglio dello chef Gegè.

“Si può godere del cibo stando semplicemente attenti a quello che si mangia, cercando di non esagerare, ma il piacere del cibo è unico e va quindi assaporato dall’antipasto al dolce,anche se si è a dieta.”

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it