CONDIVIDI

Il merluzzo gratinato con patate è un secondo gustoso, completo e velocissimo da preparare. In una volta sola puoi infatti cuocere sia il pesce che il contorno, anche se per comodità ti conviene lessare per una decina di minuti le patate prima di infornarle con il pesce.

Dal punto di vista nutrizionale il piatto è ben equilibrato, perché ogni ingrediente apporta sostanze e proprietà benefiche per l’organismo. A partire dal merluzzo, un pesce magro, fonte di proteine e sali minerali, e privo di grassi e colesterolo. Ideale per dimagrire, per mantenere il peso e per lo sviluppo dei bambini.

Ai più piccoli viene inoltre reso più gradito dalle patate, che lo accompagnano e completano come sapore e nutrienti. Le patate contengono infatti amidi e vitamine, danno energia e sono invitanti e appetitose.

Prova il merluzzo gratinato con patate per una cena sfiziosa ma leggera, da gustare per mangiare in modo sano e leggero.

Calorie totali: 735 Kcal / Calorie a persona: 367 Kcal

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di merluzzo
  • 200 g di patate sbucciate
  • 20 g di parmigiano
  • 20 g di olio evo
  • 15 g di pangrattato
  • 30 g di vino bianco
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • pochissimo aglio

Preparazione:

Taglia il pesce in pezzi non troppo piccoli.

Taglia le patate (tenendo conto della grandezza dei pezzi di merluzzo).

Fai bollire le patate per 10 minuti, poi scolale e raffreddale sotto un getto di acqua fredda.

In una ciotola metti il pesce, le patate, l’olio, il vino, il parmigiano, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato, il sale, il pepe e mescola bene.

Ungi una teglia antiaderente o di ceramica con pochissimo olio, trasferisci il pesce e le patate nella pirofila, spolvera con il pangrattato, copri la teglia con carta di alluminio.

Inforna a 200° per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, togli l’alluminio e prosegui la cottura finché la superficie non diventerà dorata.

Servi il merluzzo gratinato ben caldo.

Commenti