CONDIVIDI

La ricetta delle mele alla cannella è facile da preparare e assicura un risultato sorprendente. Siamo infatti abituati a storcere il naso di fronte all’idea della mela cotta, simbolo di ‘vecchio’ e di ‘ospedale’.

In realtà se le accompagni con una delicata crema alla cannella le cose cambiano. La cannella profuma, lo yogurt fa da base per la crema, e limone e miele insaporiscono ulteriormente.

Puoi fare le tue mele alla cannella in diversi modi: scavare le mele e riempirle di salsa, come nella nostra ricetta. Oppure servire la salsa a parte e portare le mele già affettate da intingere o decorare a tuo piacere.

In ogni caso non rimarrai delusa da questa ricetta adatta come dessert o come merenda, anche per i tuoi bambini.

LA PAROLA AL NUTRIZIONISTA

Le mele contengono una fibra molto utile alla salute e sono ricche di fitoestrogeni, degli isoflavoni che svolgono un’azione simile agli estrogeni femminili. Proprio per questo, la mela è considerata il frutto della donna perché la aiuta a mantenere un tono ormonale anche dopo la menopausa. La mela è anche un ottimo alleato per tenere bassi il colesterolo e la glicemia.

Anche la cannella, secondo uno studio recente, ha il potere di diminuire la glicemia nei pazienti diabetici, quindi la combinazione di questi due ingredienti rende questo dolce perfetto per chi soffre di diabete.

(Luca Piretta – medico nutrizionista)

175 calorie a porzione

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI

  • 4 mele (388 cal)
  • 250 gr yogurt bianco magro (125 cal)
  • succo limone q.b.
  • 20 gr miele (60 cal)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (25 cal)
  • 4 datteri snocciolati (100 cal)
  • 2/3 cucchiai di acqua

Totale calorie: 698

PREPARAZIONE

Sbuccia le mele ed elimina i torsoli.

Disponile in una pirofila, spruzzale con del succo di limone per non farle annerire durante la cottura, coprile con la carta stagnola e falle cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

Prepara la crema alla cannella mescolando lo yogurt con un cucchiaino di cannella e il miele.

Crea un letto di crema su un piatto e, una volta cotte, adagiaci delicatamente le mele, riempi la cavità vuota dei torsoli con un cucchiaio di crema e un dattero, spolvera con un po’ di cannella e servi.

 

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it