CONDIVIDI

Gli involtini di granchio e verdura sono un piatto leggero e gustoso. Se ami le novità a tavola, non puoi non provare a preparare questa ricetta esotica!

La polpa di granchio e tante verdure sono gli ingredienti di questo piatto che, oltre ad essere originale, è anche molto adatto alla dieta. La polpa di granchio infatti è ipocalorica, mentre le verdure vantano proprietà diuretiche e depurative.

Per evitare di usare il sale utilizziamo le spezie, come il coriandolo, il peperoncino e lo zenzero. Attenzione solo a non eccedere con le quantità, per non rischiare di coprire il sapore delicato del granchio.

Puoi servire gli involtini di granchio e verdure come antipasto oppure come aperitivo se li fai molto piccoli.

Una proposta per Melarossa.it di Donatella Quinto
del blog Dona, semplicità in cucina

Calorie totali: 677 kcal /1 porzione: 170 kcal

Ingredienti per 4 persone (8 involtini):

  • 8 fogli di carta di riso
  • 1 mazzo di cipollotti tritati
  • 1 cm di zenzero fresco grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 1 peperoncino rosso tritato
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • 1 cucchiaino di menta fresca tritata
  • 1 cetriolo tagliato a julienne
  • 2 carote piccole tagliate a julienne
  • 250 gr di polpa di granchio in scatola
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di salsa di pesce (nuoc-nam)

Tempo di preparazione: 35 minuti circa
Difficoltà: facile

Preparazione per 8 involtini medi:

Mescola insieme in una ciotola lo zenzero grattugiato, i cipollotti tritati, l’aglio, il peperoncino, la menta, il coriandolo, il cetriolo, le carote, l’olio e la salsa di pesce.

Unisci la polpa di granchio e lavora bene l’impasto con le mani.

Fai ammorbidire i fogli di carta di riso in un recipiente di acqua calda, immergendoli uno alla volta e lasciandoli a mollo per 20/30 secondi ciascuno.

Stendi i fogli di carta di riso su un piano, metti un cucchiaio di ripieno nella metà bassa di ogni foglio, copri il ripieno con la carta, ripiega i lati destro e sinistro verso il centro e arrotola dal basso verso l’alto.

Sigilla gli involtini, spennellandoli con un po’ di acqua, disponili su un piatto e lasciali in frigo per circa 15 minuti.

Porta in tavola.

Commenti