Home Ricette Light Ricette per Categoria Insalata tricolore

Insalata tricolore

CONDIVIDI
ricetta dell'insalata tricolore

L’insalata tricolore è una ricetta che si presenta da sola: ha i colori della tavola buona, quelli della cucina mediterranea che fa bene al cuore, in tutti i sensi. Bianco come il finocchio e l’indivia, verde come il cicorino e rosso come il pomodoro.

Questa è la versione ‘classica’, ma puoi anche fare delle variazioni per renderla di volta in volta sempre diversa. Per il bianco la mozzarella, per il  verde gli spinaci, per il rosso il ravanello, e così via. Nella ricetta di Melarossa troverai anche le olive nere, una piccola concessione al colore e al gusto utile per evitare di aggiungere l’olio.

Facile da preparare e dal gusto delicato, l’insalata tricolore può essere un piatto unico o un accompagnamento per un secondo leggero. Un filetto, un petto di pollo, un involtino di tacchino: in questi casi aggiunge leggerezza a leggerezza.

Ideale da preparare quando fa molto caldo, e in occasioni speciali come i Mondiali di calcio per sottolineare l’orgoglio nazionalista, questa insalata va bene sempre. Puoi portarla in ufficio, soprattutto se hai la possibilità di tenerla in frigorifero, perché fredda è ancora più buona.

Light e depurativa, l’insalata di tricolore è un piatto perfetto per mangiare con gusto e fare il pieno di vitamine e minerali utili per la salute. E con il finocchio previeni e combatti il fastidioso gonfiore addominale. Preparala regolarmente se sei a dieta, è decisamente ipocalorica oltre che nutriente.

Ingredienti per la ricetta dell’insalata tricolore

  • un cuore di finocchio
  • un cespo di indivia belga
  • una manciata di cicorino verde
  • un pomodoro tenero e dolce
  • olive taggiasche in olio evo

Preparazione

Taglia a strisce sottili il cicorino e a fettine il finocchio, l’indivia e il pomodoro.

Aggiungi le olive e mescola bene.

L’olio è già contenuto nelle olive, per cui non c’è bisogno di aggiungere altri condimenti.

Aggiungi un pizzico di sale marino integrale e spezie a piacere.

Commenti