CONDIVIDI

L’insalata ai germogli di soia, cipolle rosse, patate novelle e uova, è una ricetta perfetta da gustare come piatto unico, perché contiene un mix di ingredienti che la rendono completa e nutrizionalmente ben bilanciata. Un tesoro per la salute e per la linea, che puoi prepararti per un pranzo o una cena veloci a casa, oppure portare in ufficio per la tua pausa pranzo.

I benefici nutrizionali dell’insalata ai germogli di soia

L’insalata ai germogli di soia ha innumerevoli proprietà benefiche, grazie ai preziosi ingredienti che la compongono:

  • Le patate sono una fonte di carboidrati complessi e, per questo, rappresentano una valida alternativa agli altri cereali, come pasta, riso, farro, orzo, cous cous, a cui puoi sostituirle – se la tua dieta Melarossa non le prevede – nella proporzione che ti indichiamo nella nostra guida ABC delle sostituzioni di cereali, derivati e tuberi. Ricche di fibre, sono molto sazianti e, grazie al contenuto di potassio, favoriscono l’eliminazione di liquidi e tossine e sono utili sia prima sia dopo l’attività sportiva. Unica accortezza: se soffri di colon irritabile, meglio mangiarle con moderazione, perché contengono un’alta quantità di amido resistente, che potrebbe causare gonfiore.
  • Le uova apportano proteine e vitamine del gruppo B che, grazie alla cottura, risultano particolarmente disponibili, perché il calore distrugge una sostanza, l’avidina, che lega queste vitamine nelle uova crude, rendendole di difficile assimilazione per il nostro organismo. Tra le più rappresentate c’è la B12, detta anche cobalamina, importante perché rinforza i tessuti nervosi, favorisce la produzione dei globuli rossi e partecipa al metabolismo di proteine e lipidi.
  • I germogli di soia completano lo spettro delle proteine di cui questa insalatona è ricca, aggiungendo a quelle animali delle uova, una buona quantità di proteine vegetali.
  • le cipolle, grazie alla ricchezza di acqua e potassio, hanno proprietà digestive e diuretiche che le rendono di aiuto per la linea. Non solo: sono anche un rimedio naturale per la prevenzione delle malattie trombotiche perché, secondo alcuni studi scientifici, sembrano svolgere un’azione simile a quella dell’acido acetil salicilico (aspirina), abitualmente utilizzato per la prevenzione di infarto e ictus.

Insalata ai germogli di soia: la ricetta per prepararla

Print Recipe
Insalata ai germogli di soia, cipolle rosse, patate novelle, uova
Insalata di germogli
Voti: 2
Valutazione: 3
You:
Rate this recipe!
Piatto piatti unici
Porzioni
persone
Calorie a Persona
283
Calorie Totali
1134
Ingredienti
Per l'insalata
Per il dressing al basilico
Piatto piatti unici
Porzioni
persone
Calorie a Persona
283
Calorie Totali
1134
Ingredienti
Per l'insalata
Per il dressing al basilico
Insalata di germogli
Voti: 2
Valutazione: 3
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Lava accuratamente le patate novelle e asciugale senza togliere la buccia. Mettile in un recipiente e condiscile con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
  2. Disponile poi in una teglia ricoperta di carta forno e infornale a 200° per circa 20-25 minuti, girandole di tanto in tanto.
  3. Una volta cotte, togli le patate dal forno e lasciale raffreddare.
  4. Nel frattempo metti a scaldare una pentola di acqua fredda con le uova, porta a ebollizione e fai cuocere per circa 7-8 minuti.
  5. Scola le uova sode e falle raffreddare velocemente nell’acqua con del ghiaccio, quindi sgusciale e tagliatele a metà.
  6. Prepara il dressing al basilico: frulla con un mixer l’olio, l’aceto e le foglie di basilico precedentemente lavate e asciugate. Aggiungi un pizzico di sale.
  7. Lava le insalate e tagliale grossolanamente, poi taglia a metà anche le cipolle.
  8. Dispone insalate e cipolle in una insalatiera, aggiungi i germogli di soia, le patate e il dressing al basilico.
  9. Mescola accuratamente, unisci per ultime le uova sode e guarnisci con fiori di begonia non trattati.
Recipe Notes

Una ricetta di Antonella Pagliaroli del sito Fotogrammi di zucchero

Commenti