CONDIVIDI

L’insalata di zucchine e funghi è una ricetta leggera, ideale quando fa  molto caldo e ottima per combattere la ritenzione idrica perché sia i funghi che le zucchine sono due alimenti ricchi di acqua.  Ricordati che una dieta sana, varia ed equilibrata è quella più adatta per contrastare il gonfiore e pesantezza,  è inoltre essenziale bere circa 1,5 litri di acqua al giorno e avere uno stile di vita attivo. Anche  il sale (e i preparati a base di sodio) vanno ridotti al minimo per combattere la ritenzione idrica.

L’insalata di zucchine e funghi ha pochissime calorie, solo 147 quindi è un’ottima idea sostituzione! Se la vuoi preparare per il tuo pranzo, ricordati di abbinarci il pane per soddisfare il tuo appetito. Può anche essere consumata come contorno con il tuo petto di pollo oppure col carpaccio di carne o di pesce.

Gli ingredienti:

La zucchina ha solo 16 calorie/ 100 grammi, è una  verdura molto ricca di acqua e povera di sodio, che quindi ha un effetto diuretico importante. Svolge anche  un’azione lassativa e antinfiammatoria. E’ un ottimo alleato nel contrastare le infiammazioni delle vie urinarie e la stitichezza.

I funghi sono poco calorici ( 26 calorie/ 100 grammi)  perché sono composti per oltre il 90% da acqua e per il resto da sali minerali, in particolare potassio, selenio e magnesio.  Sono una vera ricchezza per il tuo corpo: depurativi, ipocalorici e gustosi.

Prova la nostra ricette veloce, light e facci sapere se ti è piaciuta!

Calorie totali: 287 Kcal / Calorie a porzione: 143 Kcal

Ingredienti per due 2 persone:

  • 500 g di zucchine freschissime
  • 200 g di funghi champignon
  • 20 g olio evo (circa due cucchiai)
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • 1 limone
  • qualche foglia di menta

Preparazione:

Lava e spunta le zucchine e con una mandolina dai fori larghi riducile a julienne.

Grattugia la scorza di un limone e mettila in infusione con metà olio, sale, pepe, emulsiona e aggiungi le zucchine.

Amalgama bene e lascia riposare.

Pulisci e affetta i funghi non troppo sottili, poiché andranno scottati sulla griglia e poi conditi con il restante olio, sale, peperoncino e qualche foglia di menta. Il piatto è praticamente finito!

Va solo assemblato con l’aiuto di un coppa pasta (ho fatto delle monoporzioni): stendi uno strato di zucchine, poi uno di funghi e continua alterando gli ingredienti per un altro strato o due, una macinata di pepe ed il piatto è servito!

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.