CONDIVIDI

Un Wok di verdure e gamberi è quello che ci vuole per l’estate: è leggero, rapido da preparare, saporito da gustare. Questo piatto farà la felicità delle fan del bikini perfetto, di chi ama mangiare leggero senza dimenticare di soddisfare il palato, e di chi non sa rinunciare a quel mix di proteine (pesce) e verdure, tanto salutare in tutte le stagioni. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per accontentare tutti i gusti!

Con il wok di verdure e gamberi prepari un piatto leggerissimo, ricco di sapore ma non di grassi. I gamberi e le verdure si prestano particolarmente alla cottura con il wok, perché così mantengono inalterato il sapore e le proprietà. Per le verdure, anzi, il wok è l’ideale grazie alla velocità, per evitare che preziosi nutrienti si disperdano nel liquido di cottura; per i gamberi va anche bene sempre per preservare i valori nutrizionali, ma anche il gusto.

Il Wok è un tipo di padella semisferica fonda, originariamente in ghisa o in ferro, utilizzata in molti Paesi Asiatici e icona della cucina Cinese. Il suo punto di forza è la versatilità: i i cinesi la utilizzano per qualsiasi tipo di cottura, da quella al vapore alla frittura, ma anche per saltare, sfumare, brasare e per ridurre le salse.

Sperimenta questo metodo di cottura con questa ricetta, una gustosissima insalata tiepida, molto colorata e saporita, da preparare soprattutto in estate.

Cosa ti occorre:

  • una Wok
  • 3-4 ciuffetti di cavolfiore
  • 3 fagiolini corallo
  • ¼ di peperone rosso
  • ¼ di peperone giallo
  • 1 cipollotto
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 100 g di gamberetti sgusciati
  • 1 manciata di germogli di soia
  • olio evo
  • un pizzico di sale

Procedimento:

ricetta gamberi e verdure con wok step by stepPrepara i tuoi ingredienti sul piano di lavoro, lava e pulisci le tue verdure. Procedi tagliando i peperoni nella loro lunghezza e successivamente riducili in quadratoni (come nella foto), procedi con il taglio dei fagioli Corallo ricavando altri quadrati. Prendi il cavolfiore, staccane 4 ciuffetti e riducili in fettine sottili.

Taglia il cipollotto, poi la zucchina e la carota dalle quali ricaverai dei sottilissimi “petali”, aiutandoti con il pelapatate. Posiziona il Wok sul fuoco e gli ingredienti vicino ai fuochi. Quando il Wok sarà caldo, versa 2 cucchiai di olio.ricetta gamberi e verdure con wok step by stepPrendi il cavolfiore e mettilo nella padella. Mescola con movimenti rapidi. Mi raccomando, segui la sequenza di introduzione degli ingredienti (come nella foto), poiché hanno tempi di cottura differenti tra loro. Continua con i fagioli Corallo, poi con i peperoni e prosegui con il cipollotto, la carota e la zucchina, ricordando sempre di non lasciare gli ingredienti nell’olio senza smuoverli, mescolando dopo ogni introduzione.

Aggiungi un pizzico di sale. Ora aggiungi i germogli di soia e salta il tutto, ma se non sei ancora abbastanza abile, utilizza una spatola. Ricorda: la cottura è veloce, le verdure devono risultare croccanti. Versa i gamberetti sgusciati e cuoci per due minuti. Spegni il fuoco ed impiatta.

Buon appetito!

Tiziana Landi

Commenti