CONDIVIDI

L’insalata di carote è leggerissima, facile da preparare e digeribile. E con l’aggiunta dei semi di zucca e girasole diventa anche più gustosa: i semi sono infatti croccanti e saporiti, l’ideale per insaporire una semplice insalata a base di sole carote.

I semi la rendono anche antiossidante e antinfiammatoria, una buona fonte di Omega3 e sali minerali. Tanto i semi di zucca quanto i semi di girasole infatti ne sono ricchi e sono di grande aiuto per la salute dell’organismo.

Con i semi, però, è importante fare attenzione alla quantità, perché sono piuttosto calorici. 100 gr di semi di zucca contengono infatti ben 570 calorie, mentre 100 gr di semi di girasole ne hanno 557. E’ bene quindi non aggiungerne più di un cucchiaio all’insalata, altrimenti il conteggio delle calorie rischia di superare quello dei benefici.

Ma l’insalata di carote ha un elevato potere antiossidante anche grazie alle carote, che a loro volta hanno un buon contenuto nutrizionale. In particolare il betacarotene, che contrasta i radicali liberi e rallenta l’invecchiamento cellulare e cutaneo. Inoltre le vitamine, soprattutto la A, la C e alcune del gruppo B in piccole quantità, e ancora i sali minerali.

Nella ricetta dell’insalata di carote con semi di zucca e girasole, le carote si utilizzano a crudo, tagliate a julienne. Per condirle usa del buon olio extravergine di oliva, che è ricco di acidi grassi ‘buoni’ ed ha la capacità di favorire l’assorbimento delle vitamine idrosolubili, come la vitamina C.

Ingredienti per due persone:

  • 2 carote
  • 1 rapa
  • mezzo sedano di Verona
  • semi di girasole 20 g
  • semi di zucca 20 g
  • aceto
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione:

Lava le carote, la rapa e il sedano di Verona, dopo averlo sbucciato.

Taglia tutte le verdure alla julienne e mettile in una insalatiera, quindi aggiungi i semi di girasole e la zucca, già sbucciati.

Condisci l’insalata con una salsina preparata con l’olio, l’aceto e il sale. Mescola bene prima di servire.

Commenti