CONDIVIDI

Conosciuta anche come tabulè, l’insalata di burghul ai profumi dell’orto è un piatto tipico della cucina mediorientale, sano e bilanciato.

Ideale per mangiare con gusto e leggerezza in ogni stagione, ma soprattutto in primavera e in estate, quando si avverte la necessità di pasti leggeri e facili da digerire. Senza contare che contiene poche calorie, perché il burghul è un cereale privo di grassi, con un moderato contenuto calorico e compatibile con la dieta.

Condita con speck e verdure, l’insalata di burghul rappresenta un piatto unico completo: il burghul fornisce gli amidi, lo speck le proteine, mentre le diverse verdure contengono i sali minerali e le vitamine, in misura variabile.

Puoi preparare l’insalata di burghul ai profumi dell’orto non solo come portata principale, ma anche per un aperitivo particolare, già servita in coppette monoporzione.

Calorie totali: 1195 Kcal / calorie a porzione: 298 Kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di burghul
  • 1 pomodoro ramato da 150 g
  • 1 carota 75 g
  • 1 zucchina (solo la parte verde, 120 g)
  • ½ peperone giallo 70 g
  • 50 g fagiolini
  • 30 g rucola
  • basilico
  • un po’ di scorza di limone
  • 50 g speck in un’unica fetta più spessa
  • 20 g olio (2 cucchiai)
  • sale
  • pepe
  • poche gocce di olio piccante

Preparazione:

Metti a bollire il burghul seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, lascialo raffreddare, sgranalo con una forchetta e condiscilo con poco olio in modo che non si incolli.

Lava tutte le verdure e riduci a cubetti della stessa misura la carota, le zucchine, il peperone e i fagiolini. Fai bollire in acqua per 3 minuti e raffredda rapidamente le verdure in una ciotola con acqua e ghiaccio: in questo modo mantengono il colore e restano croccanti.

Taglia a cubetti lo speck e i pomodori, sminuzza la rucola e il basilico. In una ciotola trasferisci il burghul e il resto degli ingredienti, regola di sale, pepe, olio. Aggiungi qualche goccia di olio piccante e un po’ di scorza grattugiata di limone, mescola e lascia riposare per mezz’ora in frigo.

Commenti