CONDIVIDI

La finta insalata russa è l'ideale se sei a dieta. Più leggera della ricetta originale, è una variante in cui si usa lo yogurt al posto della maionese. Di conseguenza il piatto diventa accessibile anche per chi deve tenere sotto controllo le calorie ed evitare i grassi.

Gli ingredienti della insalata russa light sono tutte verdure ricche di proprietà benefiche per la salute. Le patate, che vantano una parte di amidi, una proteica e molte vitamine. Le carote, antiossidanti per eccellenza grazie al betacarotene, precursore della vitamina A. E i piselli, che in realtà sono legumi che apportano proteine vegetali.

Poi lo yogurt bianco magro, ricco di calcio e povero di grassi, la base ideale per amalgamare le verdure. Inoltre lo yogurt è facilmente digeribile e rende l'insalata russa light anche per l'intestino, non solo dal punto di vista delle calorie.

Puoi prepararla con qualche ora di anticipo in modo che si insaporisca per bene. E poi servirla come antipasto già suddivisa in coppette monoporzione, oppure portarla a lavoro se hai un frigorifero in cui tenerla.

L'insalata russa light, come la versione originale, è infatti più buona fredda.

Calorie totali: 209 Kcal / Calorie a porzione: 104 Kcal

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 g di carote;
  • 100 g di patate;
  • 100 g di piselli;
  • 1 cucchiaio di yogurt greco magro;
  • ½ cucchiaino di senape in grani;
  • 1 cucchiaino di aceto;
  • 1 cucchiaino di aceto di mele;
  • erba cipollina;
  • sale;
  • pepe;
  • crostini di pane

Preparazione:

Lava le carote e le patate, sbuccia e tagliale a cubetti. Puoi bollirle separatamente in acqua salata: occorreranno dai 5 ai 7 minuti. Puoi bollire a parte anche i piselli, sempre per 5/7 minuti.

Scola le verdure ed immergile in acqua e ghiaccio per un minuto, poi disponile su della carta assorbente per farle asciugare.

Trasferiscile in una ciotola ed aggiungi lo yogurt, la senape, l’olio, l’aceto, sale, pepe, erba cipollina tagliata, mescola e servi con crostini di pane tostato.

Commenti