CONDIVIDI

Le polpettine di cavolfiore e miglio sono un'idea perfetta come finger food. Preparale per un aperitivo stuzzicante o per un antipasto diverso dal solito, leggero e appetitoso.

E anche amico della salute, perché con il cavolfiore e il miglio le tue polpettine sono ricche di proprietà benefiche per la salute. Il cavolfiore, in particolare, contiene vitamine, antiossidanti e fibre, mentre il miglio è un cereale privo di glutine e facilmente digeribile. E le polpette che ne risultano sono anche adatte per la dieta, perché contengono poche calorie e niente grassi.

Le polpettine sono quindi l'ideale per l'alimentazione di tutta la famiglia e soprattutto per i bambini. Il cavolfiore, non sempre amato dai più piccoli, è infatti 'nascosto' dall'impanatura e viene mangiato senza traumi.

Per rendere le polpettine di cavolfiore e miglio ancora più leggere puoi cuocerle in forno, evitando così di utilizzare grassi per la cottura. Sono buone sia calde che fredde, puoi prepararle in anticipo e servirle anche accompagnate da una salsa fresca che ne esalti il sapore.

Ingredienti:

  • 120 gr di miglio
  • un cavolfiore  piccolo o metà, se è grande
  • un cucchiaio colmo di yogurt di soia
  • un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
  • qualche fetta biscottata di farro
  • sale marino integrale
  • olio extravergine di oliva
  • 250 circa di brodo vegetale fatto in casa

Preparazione:

Lessa il miglio nel brodo vegetale e cuoci al vapore il cavolo diviso in cimette. Unisci i due ingredienti e frulla bene con il frullatore ad immersione.

Aggiungi lo yogurt, il lievito e un pizzico di sale.

Prepara il pangrattato frullando finemente le fette biscottate.

Con il composto di miglio e cavolo fai tante polpette, passale nel pangrattato preparato e adagiale su una teglia ricoperta di carta forno leggermente unta.

Spruzza ancora un pochino d'olio sulla superficie delle polpettine e inforna per circa 20 minuti a 200° fino a doratura.

Commenti