CONDIVIDI

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 faraona
  • 2 pompelmi
  • ½ ananas
  • 1 Radicchio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 2 bicchieri di acqua o brodo vegetale
  • 2 spicchi d’aglio
  • qualche foglia di salvia

Preparazione: 1 ora e mezza

Taglia in due la faraona e togli le eventuali viscere ed interiora. Passa la pelle sulla fiamma viva per eliminare eventuali residui di penne.

Taglia ora i due pezzi in altri pezzi più piccoli. Insaporiscili con il sale, l’olio, dell’aglio e della salvia tritati insieme. Sistema il tutto in un tegame dai bordi alti sulla cui base avrai versato 2 cucchiai di olio.

Fai dorare la faraona e sfuma con del brodo o acqua intiepidita, copri e fai cuocere per 30 minuti.

Nel frattempo prepara l’insalata. Taglia la buccia dell’ananas e riducila in pezzetti.

Taglia a pezzetti anche un pompelmo e mezzo, eliminando prima la buccia e poi la pelle di ogni spicchio. Taglia finemente il radicchio e mischia tutti gli ingredienti condendoli con 2 cucchiai di olio e sale.

Quando tutto il brodo della faraona si sarà ritirato, aggiungi il succo di ½ pompelmo. Fai andare per altri 5 minuti, togli la faraona e fai restringere il sughetto, mescolando con una frusta.

Se dovesse risultare troppo liquido aggiungi la punta di un cucchiaio da caffè di maizena (o fecola di patate o farina di riso). Impiatta la faraona e cospargila con il sughetto, infine accompagna con l’insalata.

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteAdolescenti: ormoni e chili di troppo
Articolo successivoUn anziano su tre mangia cibi scaduti
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.