CONDIVIDI

Il carpaccio di bresaola è un piatto veloce che soddisfa molte necessità. Prima di tutto è adatto alla dieta perché povero di calorie e privo di grassi. Poi ha un’elevata digeribilità ed è quindi indicato per chi ha problemi di digestione e soprattutto per la sera, per poter andare a letto leggeri. Inoltre è un piatto salva-cena, da preparare all’ultimo momento o se hai poca voglia di cucinare.

Per arricchire il tuo carpaccio di bresaola di sapore (e colore) puoi preparare un’insalata di carciofi. Il loro gusto amarognolo completerà alla perfezione quello più neutro della bresaola. E renderà il piatto più light, grazie alle proprietà depurative dei carciofi, che favoriscono la diuresi.

Puoi usare i carciofi crudi, tagliandoli a lamelle sottili e lasciandoli insaporire con olio e limone (che serve anche a non farli annerire). Al momento di mangiare, disponi l’insalata di carciofi sopra al carpaccio di bresaola e completa con un po’ di rucola fresca.

Il carpaccio di bresaola con insalata di carciofi è un piatto unico bilanciato dal punto di vista nutrizionale: contiene infatti proteine (bresaola), sali minerali (carciofi) e grassi buoni (olio extravergine d’oliva). Se aggiungi anche qualche scaglietta di parmigiano lo rendi ancora più nutriente.

Ingredienti per 1 persona:

  • 40 g di carpaccio di bresaola (5 fette tagliate sottili);
  • 1 cuore di carciofo (circa 50 g);
  • 20 g rucola;
  • 10 g scaglie di parmigiano;
  • sale;
  • pepe;
  • limone;
  • 1 cucchiaino di olio evo (circa 10 g)

Calorie a porzione 199

Preparazione:

Trasferisci il carpaccio nel piatto

Pulisci i carciofi, privali dalle foglie esterne e dell’eventuale fieno interno.

Taglia i cuori a lamelle molto sottili, condiscili con sale, pepe, succo di limone e olio e mescola subito per evitare che anneriscano.

Metti l’insalatina e il condimento sul carpaccio, aggiungi qualche foglia di rucola, qualche scaglia di parmigiano ed il piatto è pronto.

E’ un piatto semplice e  leggero, molto adatto per la cena.

Commenti