CONDIVIDI

Un dessert goloso e delicato, perfetto per chiudere in bellezza una cena o un pranzo speciali

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr.  di farina di castagne
  • 250 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di zucchero vanigliato
  • 4 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 30 gr. di pinoli

Preparazione: 20 minuti + 1 ora in frigo

Utensili utili: stampo per budini, frusta, spatola in silicone

Fai intiepidire il latte a fuoco medio in un tegame con i bordi, aggiungi lo zucchero semolato e mescola con la frusta.

Abbassa il fuoco al minimo e dopo 5 minuti aggiungi poco alla volta la farina di castagne setacciata, continuando a mescolare.

Subito dopo aggiungi lo zucchero vanigliato ed il cacao sempre con il setaccio e continuando a mescolare.

Porta ad ebollizione e e mescola per non far attaccare il composto ai bordi ed al fondo della tegame.

Spegni il fuoco e con l'aiuto di una spatola trasferiscilo in uno stampo per budini.

Mettilo a bagnomaria in acqua fredda e ghiaccio e dopo 10 minuti, coprendolo, trasferiscilo in frigo per almeno 1 ora.

Rovescia lo stampino sul piatto di portata e decora con i pinoli.

Alcuni suggerimenti:

- se non hai il setaccio, o un colino a maglie fini, è possibile che si creino dei grumi quando     aggiungi al composto la farina e gli altri ingredienti. In tal caso, passa tutto al mixer ad immersione per alcuni secondi: dovrebbero sparire completamente.
- se non hai lo stampo per budini puoi utilizzare degli stampini singoli e puoi servire direttamente il budino al loro interno, senza rovesciarlo, decorando con i pinoli.
- io ho utilizzato uno stampo con l'interno antiaderente che ho bagnato con un fazzoletto imbevuto con un goccio di olio di semi. Si è staccato senza problemi!

Commenti