CONDIVIDI

Preparare la base per pizza in casa è facile e veloce. Gli ingredienti sono pochi e di quelli sempre presenti in casa: farina, olio e lievito.

Puoi così provare a farla quando ti viene voglia, oppure congelarla e averla sempre a disposizione. L’ideale è suddividere la base per pizza già in porzioni prima di metterla in freezer, utilizzando dei sacchetti trasparenti. In questo modo puoi tirare fuori direttamente la giusta quantità necessaria al momento, e farcirla poi nel modo che desideri.

Con del semplice pomodoro, con la mozzarella o con le verdure, secondo i tuoi gusti. Ovviamente con le verdure e senza mozzarella sarà più leggera e compatibile con la dieta. Oppure puoi lasciarla bianca e completarla solo con dell’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e del rosmarino se ti piace.

Prova a preparare la base pizza con la nostra ricetta, scoprirai che è facile anche se non hai grandi capacità in cucina e alla fine ti sarà grande soddisfazione.

La ricetta della base per pizza è un’idea di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Calorie totali: 1922 kcal

Ingredienti per 4 pizze:

550 gr di farina 0
400 ml di acqua tiepida
4 gr di lievito di birra secco
9 gr di sale
½ cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Disponi la farina assieme al lievito in polvere in una capiente ciotola e aggiungi l’acqua tiepida.

Mescola con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti, quindi lascia riposare per circa 15-20 minuti.

Aggiungi ora l’olio e il sale e inizia ad impastare con le mani per amalgamare gli ingredienti.

Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impasta energicamente la pizza in modo da farle incorporare aria.

Metti l’impasto in una capiente ciotola leggermente unta di olio e coperta con pellicola per alimenti, quindi lascialo lievitare in un ambiente caldo fino al raddoppio: serviranno circa 2 o 3 ore.

Puoi anche diminuire il lievito presente nell’impasto e allungare i tempi di lievitazione per ottenere una pizza ancora più digeribile.

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.