CONDIVIDI

Gli asparagi al burro sono un piatto tipico del Piemonte, da preparare per un contorno semplice e gustoso. Aggiungendo anche il parmigiano il piatto diventa ancora più appetitoso e salutare.

Gli asparagi sono infatti tra le verdure più ricche di proprietà diuretiche e drenati, aiutano a eliminare i liquidi e a contrastare la cellulite. Utilissimi in tutte le diete, sono anche di aiuto contro il gonfiore addominale, grazie alle fibre che regolarizzano l’attività dell’intestino.

Di burro se ne usa pochissimo, solo per far saltare e insaporire velocemente gli asparagi in padella. Il parmigiano viene per ultimo, con il suo carico di gusto e di proprietà salutari.

Gli asparagi con burro e parmigiano diventano così un piatto sfizioso da abbinare a un secondo di carne o di pesce. Oppure per seguire un primo piatto e completare il pasto con leggerezza.

Il nutrizionista consiglia

Tra i vegetali, gli asparagi sono l’alimento con il maggior contenuto proteico – il 4%, secondo solo ai legumi. Contengono inoltre moltissima fibra e acqua, e sono quindi molto utili a migliorare la funzionalità renale.

Luca Piretta, SISA – Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione

Ingredienti:

Nella tua dieta personalizzata di Melarossa troverai le quantità degli ingredienti su misura per te.
Se non sei a dieta ma vuoi comunque mangiare sano, ecco le quantità medie per 4 persone:

  • gr. 800 di asparagi
  • gr. 125 di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiaini di parmigiano
  • sale qb
  • prezzemolo qb

Preparazione:

Raschia gli asparagi per eliminare la parte esterna del gambo e lavali accuratamente. Mettili ‘in piedi’ in una pentola coprendoli con acqua fino alla prima parte del gambo (2-3 cm). Falli cuocere coperti per 10 minuti.

Scolali e mettili in una padella con il burro e aglio per 5 minuti girandoli frequentemente.

Aggiungi il parmigiano e cuoci per un altro minuto. Servili caldi con un po’ di prezzemolo fresco.

 

Marta Piselli

Commenti