CONDIVIDI

Le fette biscottate integrali sono uno degli alimenti protagonisti della colazione sana e ipocalorica, anche la dieta Melarossa le prevede per iniziare la giornata, perché sono leggere ed hanno un sapore neutro, ideale quindi per essere accompagnare da confetture e marmellate.

Melarossa ti propone una ricetta per fare in casa le fette biscottate integrali e evitare di acquistare quelle industriali che hanno al loro interno i conservanti.

Proprietà nutrizionali delle fette biscottate integrali

La farina integrale contiene una quantità maggiore di fibre in grado di regolarizzare la flora batterica e favorire un buon transito intestinale. Inoltre tutti gli alimenti preparati con farina integrale, hanno un indice glicemico più basso, fattore molto importante per contrastare la fame e l’insorgere d gravi malattie metaboliche.

Cosa aspetti? Prepara in casa le tue fette biscottate integrali e accompagnale con una gustosa marmellata di more o con la nostra ricetta della nutella light.

Scopri come preparare le fette biscottate integrali

Ingredienti

  • 500 gr di farina integrale
  • 12 gr di lievito fresco di birra
  • 225 gr. di acqua
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 5 gr di sale
  • 1 cucchiaio di miele
  • 75 gr di zucchero
  • 1 albume

Preparazione tradizionale

Disponi la farina a fontana. Sciogli il lievito e il miele dentro una ciotola con 200 gr di acqua tiepida. Versa questo composto all’interno della fontana di farina e comincia ad impastare.

Man mano che l’impasto prende corpo, aggiungi lo zucchero, l’albume e il sale sciolto nei rimanenti 25 gr di acqua.

Impasta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Fai riposare l’impasto per almeno una mezz’ora in una ciotola ricoperta da pellicola.

Se hai degli stampi da plumcake, dividi l’impasto in tre pezzi e fallo riposare per 15 minuti.

Forma dei filoni e trasferiscili negli stampi da plumcake ricoperti da carta da forno e fai lievitare il tutto ancora per 1 ora e mezza alla temperatura di 28 gradi.

Se non riesci ad ottenere una temperatura così alta, aumenta i tempi della lievitazione fino a quando l’impasto non sarà arrivato a al bordo dello stampo.

Inforna a 180/200 gradi per 45 minuti.

Preparazione con la macchina del pane

Puoi preparare le fette come ho fatto io, ovvero con la macchina del pane: dopo l’impasto e la cottura fai raffreddare il tutto su una gratella, da trasferire in dispensa e da far riposare per 18/24 ore, coprendo i filoni con un panno pulito.

Trascorso questo tempo taglia i filoni a fette di circa 1cm di spessore e tosta in forno le fette per 40 minuti a temperatura molto bassa (120-140 gradi).

Fai raffreddare le fette nel forno semiaperto e poi trasferiscile in sacchetti per alimenti o in una scatola di latta.

Buon appetito!

Commenti