Home Nutrizione Mangiar sano Come organizzare un picnic di Pasquetta light e invitante

Come organizzare un picnic di Pasquetta light e invitante

CONDIVIDI
come organizzare un picnic di Pasquetta light

Il picnic di Pasquetta è un appuntamento classico a cui non puoi rinunciare anche se sei a dieta. Se a Pasqua ti concederai qualche stravizio abbandonandoti alle seduzioni dei dolci tipici di questo periodo, per la gita fuori porta del giorno dopo puoi organizzare un menù fresco, pratico e leggero. Bastano un po’ di fantasia, una borsa termica per tenere al fresco cibi e bevande, una tovaglia da adagiare sull’erba e il gioco è fatto!

Leggi i consigli di Melarossa e scopri come preparare il tuo cestino per un picnic di Pasquetta sfizioso e genuino!

Bevande

Pasquetta è spesso una giornata di lunghe camminate nel verde, quindi assicurati di fare un’abbondante scorta d’acqua, non solo per stare leggero ma anche per dissetarti e reintegrare i liquidi persi. Se nel tuo gruppo ci sono bambini, porta con te anche dei succhi di frutta al 100%, o, meglio ancora, preparali a casa prima di partire: una bella spremuta di arance o un frullato di frutta fresca saranno apprezzati, anche dagli adulti.

Verdure

Le verdure crude sono un antipasto gustoso e genuino: pratiche da sgranocchiare, sono ricchissime di fibre, quindi ti danno subito un senso di sazietà e ti aiutano a non esagerare con le altre portate. Perfetti i cuori di sedano e i finocchi, molto leggeri (appena 15 calorie per 100 grammi) e particolarmente gustosi da mangiare in pinzimonio o anche senza condimento.

Pasta

Per chi ama i  carboidrati, la pasta fredda è un piatto unico perfetto! Condita con pomodoro, mozzarella a dadini, verdure grigliate e una foglia di basilico, sarà un primo piatto leggero e freschissimo. Ottima anche una zuppa fredda di cereali (farro, orzo, avena) con legumi e verdure grigliate oppure un’insalata di riso con tonno, fagiolini e gamberetti.

Panini

Un’ottima alternativa alla pasta sono i panini: puoi condirli con pomodoro e mozzarella, verdure grigliate, tonno e pomodoro, arrosto di tacchino oppure prosciutto e mozzarella.
Scegli formati piccoli e diversi tipi di pane (bianco, integrale, ai cereali) in modo da proporre tanti piccoli assaggi per tutti i gusti.

Carne

Una scampagnata all’aria aperta è l’ideale anche per una bella grigliata: per stare leggero, scegli le carni bianche (pollo, tacchino), condisci con un filo d’olio extra vergine di oliva a crudo e servi con delle verdure grigliate. Puoi preparare anche dei gustosi spiedini di carne e verdure: saranno un’alternativa allegra e colorata!

Torte salate

Invece della classica torta rustica, prepara degli sformati di verdure, che potrai tagliare a cubetti e utilizzare come base per degli spiedini vegetariani. Il nostro consiglio? La torta di fagiolini di Melarossa.

Frutta

Per rendere salutare il tuo picnic di Pasquetta, prepara una bella macedonia di frutta di stagione per pranzo. Ma fai anche scorta di frutta da consumare durante la giornata, come spuntino leggero oppure per rinfrescarti durante le passeggiate.

Dolci

Per chiudere in bellezza i festeggiamenti pasquali concedeti pure un dessert goloso ma a basso contenuto calorico come… i dolci light di Melarossa! Approfittane per provare le tortine ai mirtilli e sciroppo d’acero: veloci da preparare e comodissime da trasportare, con appena 182 calorie a porzione sono l’ideale per un picnic leggero e gustoso!

Commenti
CONDIVIDI
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.