Home Nutrizione Mangiar sano Ospiti vegetariani a cena? Ecco le idee per non sbagliare

Ospiti vegetariani a cena? Ecco le idee per non sbagliare

CONDIVIDI
Consigli e ricette per menù vegetariano

Diciamocelo: ormai è impossibile non avere nella propria cerchia di amici dei vegetariani. Qualunque sia la motivazione che spinge a fare questa scelta - salute, coscienza ecologica, empatia verso altri essere viventi - è assolutamente fondamentale rispettarne le ragioni filosofiche, perché hanno a che fare con gli aspetti più personali ed etici del singolo individuo.

Quindi, quando organizzi una cena e scopri di avere dei vegetariani tra gli ospiti, il tuo dovere come padrona di casa è di fare del tuo meglio perché tutti possano sentirsi a proprio agio. Per aiutarti, abbiamo pensato di mettere insieme una piccola guida su cosa significhi essere vegetariani, su cosa è possibile o non è possibile mangiare, su quali sono le scelte e le alternative e soprattutto su come creare un menù veggie facile e originale!

Vegetariani: tutto quello che devi sapere

Ormai si pensa di sapere tutto su cosa voglia dire essere vegetariani...eppure qualche chiarimento è bene aggiungerlo, perché su questo tema a volte si tende verso una semplificazione che non sempre soddisfa chi ha scelto questo regime alimentare.

Intanto distinguiamo tra chi segue una dieta vegetariana al 100% e chi invece è "semi-vegetariano", perché ha smesso semplicemente di mangiare carne rossa:

  • nella dieta vegetariana non si consuma cibo che richieda l'uccisione di animali, quindi sono escluse tutte le carni (bovini, ovini, pollame, selvaggina, suini anche in forma di affettati ovviamente) e il pesce, i molluschi e i crostacei;
  • chi segue una dieta che prevede l'esclusione delle carni rosse, quasi sempre mangia tutti i tipi di pesce.

In ambedue i casi sono consentiti latticini e uova, alimenti che invece non sono ammessi nella dieta vegana.

Come organizzare un menù per tutti i gusti

La prima regola è non disperare. Infatti è possibile studiare un menù che soddisfi tutti i gusti e non è detto che un piatto per vegetariani non possa essere apprezzato anche dagli altri ospiti, anzi! Tra l'altro preparando qualcosa che possa piacere a tutti, eviterai anche la spiacevole sensazione di "ghettizzare" i vegetariani con piatti a parte solo per loro.

Per assicurare ai tuoi ospiti una cena nutrizionalmente bilanciata, aggiungi delle proteine al menù vegetariano preparando piatti con legumi, tofu, seitan o tempeh. Molti di questi alimenti ormai si trovano senza difficoltà in tutti i supermercati, non sono particolarmente difficili da preparare e come sapore si abbinano a quasi tutto. Se però non vuoi proporre alimenti particolari, a cui magari i tuoi amici non vegetariani non sono abituati, basta una classica pasta e fagioli e farai tutti contenti!

Attenzione ai condimenti: verifica che siano solo vegetali, altrimenti rischi di vanificare tutti i tuoi sforzi!

Ovviamente le regine della serata saranno le verdure e noi di Melarossa ti suggeriamo delle ricette originali per portarle in tavola.

Verdure a tavola!

I modi per servire le verdure sono moltissimi, alcuni più semplici e altri molto elaborati. In tutti i casi, devi considerare che ti servirà del tempo per pulirle e preparare gli ortaggi che vuoi usare nelle ricette.

Vuoi risparmiare tempo, ma allo stesso tempo servire dei piatti comunque leggeri e anche versatili?

Un'idea davvero originale per un menù vegetariano diverso, veloce e che soprattutto vada incontro ai gusti e alle scelte di tutti, è preparare dei piatti con la nuova gamma dei wurstel Wuoi?Werdure! della Citterio.

Ospiti vegetariani a cena? Prova wurstel Wuoi?Werdure!

Wuoi? Werdure! è un wurstel vegetariano, senza conservanti e senza derivati del latte, ricco di fibre e a base di spinaci, che è perfetto da proporre come alternativa vegetariana per le tue cene. E che tra l'altro sarà molto gradito anche dai più piccini, che di solito non vanno pazzi per il colore verde!

Eccoti tre proposte diverse, per piatti vegetariani che faranno tutti contenti!

1Insalata di Wuoi?Werdure! con formaggio e olive

Quest'insalata, grazie al formaggio e agli spinaci contenuti nei wurstel Wuoi?Werdure!, è un piatto completo, che puoi portare in tavola sia come ricco antipasto che come secondo.

Ingredienti:

  • 4 würstel Wuoi?Werdure!
  • un vasetto di olive nere denocciolate
  • 200 g di formaggio tipo asiago
  • 2/3 patate
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

Prendete le patate precedentemente fatte bollire, sbucciatele e tagliatele a piccoli tocchetti, conditele con sale, pepe e olio extravergine di oliva. Fate cuocere il wurstel vegetale pochi minuti su una piastra ben calda, poi tagliatelo a piccoli tocchetti.

Prendete il vasetto di olive nere denocciolate e tagliatele a metà. Tagliate il formaggio asiago anch’esso a piccoli tocchetti. Raccogliete tutti gli ingredienti preparati in una scodellina da aperitivo e servite con degli stuzzicadenti colorati.

2Pizzette lollipop con wurstel di verdure

Delle pizzette che sicuramente saranno apprezzate dai tuoi bambini, ma che sono anche un'ottima idea per un antipasto vegetariano da offrire ai più grandi.

Ingredienti (per 16 pizzette):

  • 560gr di pasta lievitata per pizza
  • 420gr di pomodori ciliegino
  • 150gr di würstel Wuoi?Werdure!
  • 150gr di mozzarella fiordilatte
  • olio evo
  • sale qb

Preparazione:

Dividi la pasta lievitata per pizza in 16 palline da 35 gr ciascuna. Stendi ciascuna pizzetta dandole una forma rotonda e infilzala con uno stecco per gelato. Posizionale su una leccarda ricoperta di carta da forno.
Lava i pomodorini, asciugali, tagliali a metà e mettili sulle pizzette insieme ai würstel ridotti a rondelle. Versate anche un po’ di olio su ciascuna pizzetta, sala e fai cuocere a forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.
Trascorso questo tempo, estrai le pizzette dal forno, aggiungi la mozzarella ridotta a piccoli pezzi sulle pizzette e inforna di nuovo per pochi minuti, fino a che la mozzarella non sarà sciolta. Servi le pizzette calde o tiepide.

3Wurstel di verdure con uovo morbido e salsa di broccoli

Tanto verde in questo piatto gustoso, perfetto per la tua cena vegetariana e, grazie alle uova, ricco anche in proteine.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 8 würstel Wuoi?Werdure!
  • 4 uova
  • 2 broccoli
  • latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale qb

Preparazione:

Fai bollire i broccoli in acqua bollente e salata per 20 minuti, poi scolali e frullali aggiungendo un poco di latte, un goccio di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, fino a ottenere una salsa densa e cremosa.
Metti le uova in acqua fredda e, dal momento dell’ebollizione, falle bollire per 6 minuti, ottenendo così una consistenza del giallo semi liquida e cremosa.

Fai saltare in padella i würstel alle verdure con un filo d’olio e un pizzico di sale, fintanto che non avranno un crosticina dorata. Servi componendo il piatto con l’uovo tagliato a metà, i würstel Wuoi? Werdure e la salsa di broccoli.

Scopri tutte le informazioni sulla linea wurstel Wuoi? sul sito Citterio


Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteSmoothie contro il meteorismo
Articolo successivoScaloppine ai funghi
Ho cominciato la mia vita professionale come giornalista e sono iscritta all’Ordine dal 1995 come Pubblicista. Dopo diversi anni di esperienza nel settore della comunicazione (sia nell’organizzazione di eventi, sia come ufficio stampa), ho ripreso da qualche anno l'attività di giornalista e lavoro nella redazione di Melarossa, curando in particolare articoli su dieta, nutrizione e psicologia. Vista la mia innata curiosità verso gli esseri umani e le loro possibilità di sviluppo e miglioramento, ho scelto di diventare Life Coach Umanista e lavoro con persone che vogliono allenarsi a raggiungere obiettivi in linea con la loro natura.