Home Nutrizione Mangiar sano Marmellata fai-da-te: consigli, precauzioni e 7 ricette sane

Marmellata fai-da-te: consigli, precauzioni e 7 ricette sane

CONDIVIDI
Come preparare la marmellata in casa

La marmellata fatta in casa è sostenibile genuina, gustosa ed è tornata di gran moda. I motivi sono principalmente tre: risparmi, rispetti l’ambiente (meno rifiuti e niente acquisti di prodotti fuori stagione) e ti nutri in modo sano e gustoso (sai cosa mangi, perché sei stata tu a prepararlo!). Unico ostacolo: la convinzione che preparare la marmellata sia complicato. Può essere invece molto semplice, basta seguire i nostri consigli!

6 consigli importanti prima di iniziare:

Cosa ti serve

  • barattoli lavati, asciugati e sterilizzati
  • tappi e guarnizioni di gomma
  • bilancia e bicchiere graduato
  • coltelli, forbici, mestoli e schiumarola in acciaio inossidabile,
  • mestolo di legno
  • levanoccioli
  • pentole larghe e profonde, sempre in acciaio inossidabile
  • scolapasta
  • setaccio
  • spremiagrumi
  • etichette
  • copri tappo in stoffa

La frutta

Scegli solo frutta ben matura e non fermarti all’apparenza: spesso i prodotti più saporiti sono quelli dall’aspetto meno invitante. Se hai un orto, certamente tutto è molto più semplice, altrimenti cerca nei mercati locali, ricordandoti che a volte la frutta viene considerata di seconda scelta solo perché è leggermente ammaccata e invece è perfetta per la marmellata fai da te. Con la frutta puoi decidere di fare marmellate o confetture, oppure puoi tagliare la frutta a pezzi e metterla in alcool puro (90- 95°).
Il segreto è utilizzare la giusta quantità di zucchero: se usi frutta acquosa e leggermente acida, come le arance, le quantità devono essere pari (ad esempio:  1 chilo di zucchero per 1 chilo di frutta); per quella a polpa più densa e zuccherina, come le albicocche, puoi diminuire lo zucchero (ad esempio: 750 gr di zucchero per 1 chilo di albicocche).

La pectina: gelificante naturale

Per una marmellata perfetta, puoi usare la pectina. E’ facile da trovare in commercio quella industriale, ma potresti anche farla in casa: metti a bollire per 30/40 minuti torsoli e bucce di mela con il succo di un limone. Poi filtra il liquido, mettilo in un vasetto e fai bollire per 20 minuti. La pectina è pronta da usare!

Agar-Agar e Kozu due alternative per addensare

Al posto della pectina puoi utilizza lAgar-agar, un’alga dal potere gelificante oppure il Kozu, addensante di origine naturale ricavato dalla radice tuberosa di una pianta rampicante diffusa nelle montagne del Giappone. A differenza dell’ Agar Agar, il Kozu lascia la preparazione più cremosa e meno gelatinosa. 

Sterilizzazione

E’ un passaggio molto importante per la marmellata fatta in casa, perché permette di conservare a lungo i prodotti evitando i rischi per la salute. Se hai un forno a microonde, infila i vasetti per 5 minuti nel forno, altrimenti ecco come fare utilizzando acqua e pentola. Metti i vasetti in una pentola di acciaio piena d’acqua fredda (tanta da ricoprire tutti i barattoli) e portali ad ebollizione  per 20 minuti circa. Toglili dall’acqua bollente aiutandoti con una pinza e lasciali asciugare a testa in giù su uno strofinaccio pulito.
Ultima alternativa: in commercio esistono degli sterilizzatori elettrici.

Chiusura ermetica

Per conservare ermeticamente la marmellata o ad esempio la passata di pomodoro, basta riempire i barattoli con il composto ancora caldo, curandosi di lasciare mezzo centimetro di spazio libero. Pulisci bene il bordo con un panno imbevuto in acqua bollente e poi chiudi e metti a testa in giù per almeno 5 minuti. I barattoli migliori sono quelli con tappo di metallo a vite e con valvola per chiusura ermetica: man mano che il contenuto si raffredderà, la valvola si abbasserà sino a sigillare.

Ecco 7 ricette di Melarossa! Guarda la gallery e provale tutte!

1Marmellata di more

Ingredienti per 500 g di confettura

  • 600 g di more
  • 300 g di zucchero
  • ½ limone spremuto

Clicca qui e vai alla preparazione.

2Marmellata di cipolle rosse di Tropea e noci tostate

Ingredienti:

  • cipolle rosse di Tropea 1Kg
  • vinsanto 150 ml
  • zucchero bianco semolato 200gr
  • zucchero di canna 200gr
  • noci sbucciate 100gr
  • semi di coriandolo 5/6 grammi

Clicca qui e vai alla preparazione.

3Marmellata di kiwi e pere

Ingredienti:

  • 650 gr. di Kiwi maturi
  • 350 gr. di pere mature
  • 175 gr zucchero bianco semolato
  • 4 gr. di Agar-agar in polvere
  • dei barattoli di vetro con il tappo sterilizzati

Clicca qui e vai alla preparazione.

4Marmellata di limoni di Sorrento

Ingredienti per un chilo di polpa e buccia di limoni:

  • 1 chilo di polpa e scorza di limoni di Sorrento Bio (rigorosamente non trattati)
  • 200 gr di zucchero bianco semolato
  • 2 cucchiai (circa 18gr.) di Kozu
  • 1 lt circa di latte

Clicca qui e vai alla preparazione.

5Marmellata di pesche noci

Ingredienti:

  • pesche noci 1Kg
  • zucchero bianco semolato 350 gr
  • 1 bustina di pectina 3:1

Clicca qui e vai alla preparazione.

6Marmellata di prugne fresche

Ingredienti:

  • prugne fresche 1Kg
  • zucchero bianco semolato 350 gr
  • 1 bustina di pectina 3:1

Clicca qui e vai alla preparazione.

 

7Marmellata di uva e ananas

Ingredienti per un chilo frutta:

  • 750 gr. di acini di uva
  • 250 gr. di ananas o di ananas al naturale sgocciolato
  • 1 mela
  • 150 gr zucchero bianco semolato
  • 4 gr. di Agar-Agar
  • una spolverata di cannella a piacere

Clicca qui e vai alla preparazione.

 

 

 

Commenti