Home Nutrizione Mangiar sano Come leggere le etichette alimentari?

Come leggere le etichette alimentari?

CONDIVIDI
Come leggere le etichette

A tutti sarà capitato almeno una volta di trovarsi davanti ad uno scaffale del supermercato con in mano un pacco di biscotti o un succo di frutta, cercando di decodificarne le informazioni. Infatti non tutti sanno come leggere le etichette. Gli sforzi sono spesso vani. Perdi tanto tempo a leggere le indicazioni contenute nella confezione e non sai di preciso su cosa concentrarti. Per aiutarti abbiamo pensato di darti alcune dritte su come leggere le etichette alimentari.

come-leggere-etichette-alimentari

Quale sarà il contenuto della Dichiarazione Nutrizionale?

Come detto sta per diventare obbligatoria. La dichiarazione nutrizionale può essere inserita dal 13 dicembre 2014 seguendo alcuni dettami, mentre dal 13 dicembre 2016 sarà obbligatoria. Il nuovo regolamento rende l’etichettatura nutrizionale obbligatoria e istruisce i produttori alimentari a fornire informazioni sul valore energetico e su 6 nutrienti; grassi, saturati, carboidrati, zuccheri, proteine e sale. Ecco in concreto quale sarà il contenuto delle dichiarazioni nutrizionali.

La dichiarazione nutrizionale deve contenere le seguenti indicazioni:

  • Il valore energetico
  • La quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale.

Una dicitura indicante che il contenuto di sale è dovuto esclusivamente al sodio naturalmente presente, può figurare immediatamente accanto alla dichiarazione nutrizionale.

Il contenuto della dichiarazione nutrizionale può essere integrato con l'indicazione della quantità di uno o più dei seguenti elementi:

  • Acidi grassi monoinsaturi
  • Acidi grassi polinsaturi
  • Polioli
  • Amido
  • Fibre
  • Sali minerali e vitamine

Commenti