Home Nutrizione Mangiar sano Biscottini light per il tè

Biscottini light per il tè

CONDIVIDI
Biscotti light fatti in casa

Fuori il freddo dell’inverno e tu finalmente rilassata insieme ai tuoi cari, un tè caldo fra le mani, ti godi le vacanze natalizie. Cosa manca per completare questo momento? Un dolce, anche piccolo e anche se sei a dieta. Perché come ricorda Luca Piretta, medico nutrizionista, gratificarti ogni tanto è importante per affrontare con serenità il tuo percorso per ritrovare la forma. In più, è Natale e soprattutto durante i giorni di festa come Natale, Capodanno, la Befana, puoi concederti un piccolo regalo per godere appieno del tempo passato con la tua famiglia.

Un modo per conciliare tutto è quello di scegliere un dolce light, come i biscotti che ti proponiamo nella nostra gallery.

Semplici da preparare, con poche calorie, ma anche gustosi, sono realizzati con ingredienti come l‘avena, cereale fra i più ricchi di proteine vegetali e dalle proprietà diuretiche e lassative, la farina di kamut, ricca di vitamine, sali minerali e fibre, ed altre farine integrali, ottime per risvegliare un intestino pigro. A questo si aggiungono interessanti alternative allo zucchero, come la stevia, dolcificante naturale a basso contenuto calorico, o la banana matura, che schiacciata nell’impasto, rende i biscotti gustosi e piacevolmente delicati.

In più, sono stati usati semi di lino, ricchissimi di Omega 3 e il sesamo, fonte di vitamine del gruppo B. Una curiosità per aspiranti vegani: i semi di lino possono sostituire le uova nella preparazione di torte, muffin e anche biscotti. Basta mettere 30 grammi di semi di lino in 200 ml d’acqua già portata ad ebollizione, lasciar sobbollire per 5 minuti e poi far riposare per un’ora circa. Scola i semi di lino e usa il liquido gelatinoso al posto delle uova con questa proporzione: 3 cucchiai per ogni uovo da sostituire.

Bene, sei pronta a scoprire come soddisfare la tua voglia di golosità durante le feste? Guarda la gallery e buon biscotto!

1Praline di semolino e riso al cocco e limone

Golose come cioccolatini, ma molto più leggere! Ideali per un pomeriggio a base di tè e chiacchiere con le amiche

Calorie totali:  2033 Kcal / Calorie per 100 gr: 312 Kcal

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 150 gr di semolino
  • 150 gr di farina di riso
  • 100 gr di polpa di mela
  • 100 gr di cocco grattugiato
  • la scorza di 1 limone
  • 2 cucchiai di miele (40 gr)
  • ½ bustina di lievito vanigliato

Preparazione:

Incorpora le uova con il miele, aggiungi la polpa di mela e il limone grattugiato.

Aggiungi le farine ed il lievito, infine il cocco.

Lavora l’impasto per qualche minuto e lascialo riposare per una mezz’ora abbondante.

Disponi un foglio di carta da forno leggermente imburrato in una teglia e preriscalda il forno a 180 gradi.

Riprendi l’impasto, con le mani forma delle palline di circa 3-4 cm di diametro e disponile sulla teglia.

Inforna, cuoci per circa 10 minuti e appena le praline iniziano a dorarsi togli dal forno e lascia raffreddare.

Ottime con il tè del pomeriggio.

2Biscottini ai semi di lino

Fiocchi d’avena, farina di grano saraceno e arance: un tris di ingredienti perfetto per dei dolcetti golosi e genuini

Calorie totali:  2006,5 Kcal / Calorie per 100 gr:  304 Kcal

Ingredienti:

  • 300 gr di fiocchi di avena
  • 3 cucchiai di sciroppo di acero
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di semi di lino
  • 2 cucchiai di olio di mais
  • la spremuta di mezza arancia
  • la scorza di mezza arancia
  • 250 gr di farina di grano saraceno

Preparazione:

Versa i fiocchi di avena in una coppa e coprili d’acqua.

Aggiungi lo sciroppo di acero ed il sale, mescola e lascia riposare per circa un’ora, affinché i fiocchi possano gonfiarsi.

Aggiungi i semi di lino, il succo d’arancia, l’olio, la scorza di arancia e la farina e mescola con cura.

Riempi un sac-à-poche con l’impasto e disponilo su della carta da forno leggermente imburrata, creando dei bastoncini lunghi e fini.

Cuoci in forno preriscaldato a 190 gradi per 20-25 minuti.

3Cuori di sesamo e noci

Deliziosi biscotti a forma di cuore, per chi ha voglia di una coccola dolce e molto energetica

Calorie totali: 1213 Kcal / Calorie per 100 gr: 433 Kcal

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di kamut
  • 100 gr di zucchero di canna grezzo
  • 3 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 bustina di vaniglina
  • 10 gherigli di noce
  • 2 uova

Preparazione:

Setaccia lo zucchero di canna in una terrina e aggiungi le uova.

Lavora bene i due ingredienti con una frusta elettrica per ottenere un composto soffice e spumoso, quindi unisci la farina di kamut e la busta di vaniglina e mescola bene.

Trita i gherigli di noce al mixer e incorporali al composto. Lascia riposare l’impasto per 2 ore circa al fresco.

Trascorso questo tempo, riprendi il composto e con l’aiuto di due cucchiai forma delle palline che andrai a disporre sui i semi di sesamo.

Rotola le palline sui semi per ricoprirle bene e disponile su una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno leggermente imburrato.

Quando hai finito l’impasto e tutte le palline sono pronte, munisciti del tuo stampo a cuore e di una piccola bacinella di acqua. Bagna lo stampo con l’acqua e disponilo sopra ogni pallina.

Appiattisci l’impasto e cerca di renderlo omogeneo.

Togli lo stampo, bagnalo di nuovo con l’acqua e ripeti per ogni pallina di impasto.

Cuoci i cuoricini in forno già caldo ad una temperatura di 200 gradi per circa 20 minuti.

4Cookies light di avena con gocce di cioccolato

5Girelline dolci di zucca e semi di anice

La dolcezza della zucca e il gusto speziato dell’anice: ecco un’idea per dei biscotti gustosi e genuini

Calorie totali: 1328,5 kcal / Calorie per 100 gr: 141,5 kcal

Ingredienti:

  • 500 g di polpa di zucca gialla
  • 250 g di farina integrale
  • 50 g di zucchero grezzo di canna
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di semi di anice
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina

Preparazione:

Riduci la zucca a dadini e mettila in un tegame.

Aggiungi un bicchiere di acqua, copri e cuoci per una ventina di minuti a fuoco basso.

Prova con una forchetta se la zucca è pronta e passala con il frullatore ad immersione.

Riporta sul fuoco al minimo, questa volta senza coperchio per far evaporare più acqua possibile.

Una volta raffreddata, elimina l’eventuale ulteriore acqua in eccesso ed unisci la composta di zucca alle uova e allo zucchero (meglio setacciato per evitare grumi).

Mescola con un mestolo di legno e poi aggiungi anche la farina, il lievito ed infine i semi di anice.

Lavora un po’ l’impasto, che dovrà risultare abbastanza appiccicoso.

Stendi della carta forno in una teglia e imburrala leggermente. Preriscalda il forno a 180 gradi.

Metti l’impasto in un sac-à-poche e crea delle girelle direttamente sulla teglia, iniziando dal centro.

Inforna e fai cuocere per circa 20 minuti. Togli dal forno e fai raffreddare i biscotti.

Luisa Carretti

Commenti