Home Nutrizione Mangiar sano Porta a tavola frutta e verdura di colore arancio!

Porta a tavola frutta e verdura di colore arancio!

CONDIVIDI
frutta e verdura di colore arancio per fare il pieno di ferro

Giallo-arancio è il colore dell’estate, dell’allegria, ma soprattutto della salute, come ricorda la Guida ai colori del Benessere creata da UNAPROA in occasione della campagna Nutritevi dei colori della vita. Perché anche tu ormai sai quanto sia importante consumare ortaggi arancioni come le carote, non solo per proteggere la pelle, ma anche per ottenere in estate un’abbronzatura perfetta e prolungata. E piuttosto che affidarti ad integratori, è molto meglio imbandire una tavola all’insegna dell’allegria di frutta e verdura come carote, meloni, peperoni, mandarini, arance, nespole, pesche e tante altre ancora. Il vantaggio è che in questo modo farai il pieno di beta-carotene, sostanza appartenente alla famiglia dei carotenoidi, convertita in vitamina A dal nostro organismo per il buon funzionamento di vista, sistema immunitario e metabolismo del ferro contenuto negli alimenti.

Insomma, se colori di giallo-arancio la tua tavola, farai del bene a te, alla tua salute ma anche a quella dei tuoi figli adolescenti che hanno tanto bisogno di ferro per la crescita e di vitamina A per sostenere e rinforzare la vista, affaticata dalle ore passate sui libri e davanti allo schermo di un computer.

E se tuo figlio storce il naso davanti ad una insalata di carote o una macedonia, perché non provi a spezzare i suoi pomeriggi di studio con una bella centrifuga? Diego Giordano, cuoco che in occasione della campagna UNAPROA ha creato un pasto completo dall’antipasto al dolce a soli 3,70 a persona, propone una ricetta semplice di bevanda a base di carota dal prezzo piccolissimo: appena 0,30/ 0,40 € a persona. Buona anche come aperitivo light e analcolico.
Prova subito la ricetta e per saperne di più sulla linea dei 5 colori visita il sito  www.nutritevideicoloridellavita.com.

centriga di carote e limone

Ca’ rancio

Ingredienti

  • 60 cl di centrifugato di carota
  • 10 cl succo di limone
  • 50 gr di zucchero di canna

Procedimento

Lava e pela le carote, tagliale grossolanamente, così come il limone. Aziona la centrifuga. Una volta ottenuto il succo, aggiungi lo zucchero e mescola.

Se non disponi di una centrifuga o di un separatore di succo, è possibile ricorrere al frullatore. In questo caso sarà utile prevedere di diluire il composto ottenuto aggiungendo acqua.

Pulisci le carote, pelale e lavale. Tagliale a rondelle. Spremile il limone e filtrane il succo con l’aiuto di un colino e versalo nel frullatore.

Inseriscile nel frullatore anche le carote e tutti gli altri ingredienti.

Aziona il frullatore e lascia andare, aggiungi acqua, poca alla volta, fino a che non si raggiungerà la giusta consistenza.

Decorazione: Rondella di lime/limone

Bicchiere: Doppia coppetta cocktail

Una ricetta di Diego Giordano per la campagna “Nutritevi dei colori della vita” di UNAPROA

Luisa Carretti

Commenti