Home Nutrizione Mangiar sano Vitamina D: scopri tutti i benefici

Vitamina D: scopri tutti i benefici

CONDIVIDI
i benefici della vitamina D

Rispetto alle altre vitamine, la vitamina D viene prodotta direttamente dal nostro corpo, quando la pelle viene esposta alla luce dei raggi solari. È per questo che quando inizia la stagione fredda, le giornate sono più corte e le ore di sole a tua disposizione sono poche, è ancora più importante integrare l'assunzione di questa vitamina attraverso l'alimentazione.

Conosci le funzioni della Vitamina D?

Questa vitamina è assolutamente fondamentale per fissare il calcio nelle ossa, perché ne regola l'entrata e l'uscita dalle cellule, inoltre, svolge nell'organismo altre importanti funzioni.

Inoltre, la vitamina D è essenziale nella contrazione muscolare, compresa quella cardiaca e interviene come mediatore in tantissime funzioni cellulari, trasmettendo messaggi e determinando l'azione di ormoni importanti (ad esempio, l'insulina).

Dove la trovi?

Tra le rare fonti alimentari presenti in natura che contengono questa vitamina, una delle migliori è l'olio di fegato di merluzzo. 

Inoltre puoi trovarla nei derivati del latte, nei pesci grassi ricchi di omega 3 (salmone, sardine, tonno, aringhe), nel tuorlo d’uovo e nelle verdure a foglia verde.

Carenza da vitamina D

È importante assumere questa vitamina nelle giuste dosi, perché una sua grave carenza può dare origine a rachitismo nell'età infantile e adolescenziale e a malformazione delle ossa nell'adulto (proprio per lo stretto rapporto che intercorre tra essa e il calcio).

In commercio puoi trovare anche gli integratori di vitamina D e calcio, utilissimi in quei soggetti che per malattie, terapie mediche aggressive, carenze nutrizionale o fasi di vita con particolari rischi, non riescono ad assumere queste sostanze in quantità adeguate.

Ma non dimenticare mai, in generale, che gli integratori possono anche essere dannosi: nel caso degli integratori di vitamina D, infatti, ci potrebbe essere un processo di indurimento - per calcificazione - delle grandi arterie colpite da arteriosclerosi, provocando danni renali, ed aumentando addirittura il rischio di alcuni tumori, come il carcinoma del pancreas.

È importante, quindi, consultare sempre un medico prima di assumerne e poi, dopo un mese di terapia, è consigliabile rifare le analisi per verificare se l'integrazione ha prodotto la giusta azione. In ogni caso, cerca di stare all'aria aperta almeno un'ora al giorno.

In fondo, è davvero suggestivo pensare come i raggi solari possano agire sulla tua cute, trasformando il colesterolo cutaneo in vitamina D.

Commenti