Home Nutrizione Mangiar sano 4 minestroni per depurarsi!

4 minestroni per depurarsi!

CONDIVIDI
minestroni-per-depurarsi

Vuoi depurarti con una bella scorpacciata di verdure ma sei stanca del solito minestrone? Se hai finito le idee, noi di Melarossa te ne diamo ben 5: zuppe, vellutate, creme, tutte a base di verdure drenanti e antiossidanti, in abbinamento con pesce e legumi, per ritrovare slancio e leggerezza mentre fai il pieno di energia.

Finocchi e soia per un mix detox di acqua e fibre, porri e ceci per depurarti con un pizzico di gusto in più, carciofi, mela e menta, un tris di alleati che ti liberano dalle tossine e ti aiutano a digerire meglio, verza e zucca gialla per rafforzare le tue difese contro i radicali liberi e mantenerti sana e bella e infine una saporitissima zuppa di mare per sognare l’estate mentre fuori fa freddo!

Se il solito minestrone ti sembrava noioso, ora non hai più scuse per non fare il pieno di verdure!

Scopri le ricette!

1Minestrone di finocchi con bocconcini di soia

Finocchio per depurarsi, soia per fare il pieno di fibre: ecco la perfetta zuppa detox!

Calorie totali: 1036 Kcal / Calorie a porzione: 92,75 Kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 finocchi
  • 1 carota
  • un pugno di prezzemolo
  • 1 confezione da 175gr di bocconcini di soia
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai di olio EVO

Preparazione:

In una pentola di medie dimensioni, porta a bollore dell’acqua salata.

Cala i bocconcini di soia e cuocili per circa 15 minuti.

Scolali e lasciali raffreddare nel colapasta.

Nel frattempo taglia i finocchi a fette il più fini possibile, trita una carota e una cipolla e metti tutte le verdure in una pentola.

Aggiungi un pugno di prezzemolo tritato, l’olio e copri con acqua fredda.

Porta ad ebollizione e cuoci per altri 25 minuti.

Prima di servire aggiungi i bocconcini di soia alla minestra ancora calda

2Zuppa di verza e zucca gialla

3Vellutata di porri e ceci tostati

4Vellutata di mare

5Vellutata di gambi di carciofi, mela e menta

Carciofi e mele ricchi di fibre, un pizzico di menta dal potere digestivo ed ecco una crema super-depurativa!

Calorie totali: 715 kcal / Calorie a porzione: 178,75 kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 gambi di carciofo (oppure 4 carciofi interi con il proprio        gambo)
  • 2 patate medie
  • 2 mele
  • 3 cucchiaini di olio EVO
  • 2 spicchi di aglio
  • menta fresca

Preparazione:

Metti a bollire 1 litro e mezzo di acqua salata in un pentolino.

Pela i gambi di carciofo e mettili a bagno in acqua fredda acidula.

Pela le patate e lavale. Sbuccia la mela, dividila in quattro e sistema anche lei nell’acqua acidula.

In una pentola antiaderente fai soffriggere leggermente gli spicchi di aglio con 2 cucchiai di olio.

Nel frattempo togli le verdure e la frutta dall’acqua, riducili a cubetti e aggiungili all’aglio e all’olio caldi.

Fai insaporire bene, mescolando spesso.

Lava la menta e asciugala con un canovaccio.

Prendine una parte e aggiungila alle verdure, spezzandone le foglie con le mani.

Aggiungi l’acqua bollente fino a superare le verdure di circa due dita e copri con il coperchio.

Fai cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti.

Passato questo tempo, con l’aiuto di una forchetta controlla se le patate ed i gambi di carciofi sono morbidi.

Togli dal fuoco, lascia stemperare per una quindicina di minuti e frulla il tutto con il frullatore ad immersione.

Prima di servire, riporta sul fuoco per riscaldare la vellutata.

Servi con un filo di olio e una cima di menta.

 Tiziana Landi

Commenti