CONDIVIDI

La composta di frutta senza zuccheri aggiunti è una ricetta semplice e light da preparare a casa e da consumare a colazione o a metà mattinata come spuntino sano. Non ti piace la frutta? Melarossa ti propone un’idea sfiziosa, sana e poco calorica per consumarla, ideale per gli adulti golosi che sono a dieta e ottima per la merenda dei bambini: la composta di frutta.

A differenza della confettura o della marmellata, in cui è presente un maggior quantitativo di zucchero aggiunto, la composta di frutta ne contiene bassissime quantità o addirittura per niente, quindi puoi conservare meglio il gusto della frutta di stagione.
Il basso contenuto zuccherino rende questo sfizioso spuntino ideale anche per i diabetici.

Composta di frutta: come consumarla a dieta

Una composta, per essere definita tale, deve essere omogenea, priva di grumi, una crema facilmente spalmabile su una fetta di pane tostato.

  • Semplicissima da preparare, è un’idea molto versatile per variare ogni giorno il tuo menu: provala spalmata sul pane a colazione o a merenda. Utilizzalaper guarnire dolci light, degustala insieme ai formaggi.
  • La sera proponila come spuntino, magari davanti a un bel film, e assaporala al cucchiaio, fredda o tiepida, come più ti piace.
  • Se durante la giornata, hai voglia di un dolce ma sei a dieta, la composta è un’ottima soluzione per concederti una coccola!

Composta di frutta fatta in casa senza zuccheri aggiunti

Ecco come preparare a casa la tua composta di frutta. Abbiamo scelto di prepararla di mela, ma puoi usare la frutta (ovviamente di stagione) che più ti piace e abbinarla con altra frutta o con le spezie che ami di più!
Gli abbinamenti da fare sono tantissimi, per cui se non sei un “purista” prova dei mix interessanti come mela e kiwi, fragola e mela, pesca e albicocche. Aggiungi anche note profumate come cannella, vaniglia e zenzero, che renderanno la tua composta più aromatica.

Composta di frutta con le mele

Cosa ti occorre:
un pentolino
un cucchiaio di legno
un contenitore di vetro
un coltello

Ingredienti:
1 mela
acqua q.b
mezza stecca di vaniglia

composta frutta

Preparazione:

  • Posiziona tutto l’ occorrente sul piano di lavoro.
  • Prendi la mela, lavala bene sotto l’acqua corrente, asciugala e tagliala grossolanamente.
  • Poi disponila in un pentolino, copri con acqua fredda, aggiungi mezza stecca di vaniglia ( puoi aggiungere altre spezie come cardamomo, cannella, sambuco in base al tuo gusto), posiziona il pentolino sul fuoco, accendi la fiamma al minimo e inizia a cuocere la composta.
  • Copri con il coperchio e di tanto in tanto mescola. Ricorda che la composta deve risultare omogenea, per cui se durante la cottura ti rendi conto che la frutta si è asciugata aggiungi dell’acqua e continua a cuocere fino a cottura ultimata.
  • Lasciala raffreddare e, poi, versa la composta in un contenitore di vetro.

La tua composta di frutta è pronta! Consumala come più ti piace, lasciandoti ispirare dalla fantasia.

Composta di frutta con le fragole

composta di frutta con le fragole: ricetta senza zuccheri aggiuntiCosa ti occorre:

  • un pentolino
  • un cucchiaio di legno
  • un contenitore di vetro
  • un coltello

Ingredienti:

  • Un cestino di fragole
  • acqua q.b
  • cannella q.b

Preparazione:

  • Prendi un bel cestino di fragole (circa 400 gr) e lavale accuratamente.
  • Tagliale  e versale in un pentolino.
  • Aggiungi la cannella e l’acqua fino a coprire il tutto.
  • Accendi la fiamma al minimo e inizia a cuocere la composta.
  • Copri con il coperchio e mescola di tanto in tanto. Ricorda che la composta deve risultare omogenea. Se durante la cottura, la frutta si è asciugata, aggiungi dell’acqua e continua a cuocere fino a cottura ultimata.

 

 

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.