Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Voglia di qualcosa di dolce dopo i pasti principali

Voglia di qualcosa di dolce dopo i pasti principali

CONDIVIDI

Salve, 9 mesi fa ho iniziato la dieta personalizzata di Melarossa. Non dovevo perdere molti chili ma ha funzionato subito aiutandomi a raggiungere i miei obiettivi. Adesso, la dieta personalizzata è diventata uno stile di vita. Mangio in maniera più equilibrata non rinunciando alla pasta e alla pizza. Mi capita però, dopo pranzo e dopo cena di avere bisogno di qualcosa di dolce.Qualche volta ho optato per un quadratino di cioccolato fondente ma, posso mangiarlo tutte le volte?  Spero vogliate rispondermi. Grazie!!!! Antonella

Risposta

Cara Antonella, siamo contenti di sapere che Melarossa ti ha aiutato nell’educazione alimentare, visto che è il nostro principale obiettivo. Solo imparando a mangiare bene si può ottenere il meglio dai cibi e mantentere il peso. I dolci non sono alimenti proibiti, specie se non si deve dimagrire ulteriormente, ma, come insegna la piramide alimentare, vanno posti al vertice della stessa. Questo significa che vanno consumati in piccole porzioni e saltuariamente. Se parli di un quadratino di cioccolato (meglio se fondente) al giorno non c’è problema ma se a quello si aggiungono altre golosità, l’assunzione quotidiana potrebbe creare un eccesso di grassi (oltre che di calorie). Come sempre usa il buon senso e vedrai che saprai gestire la meglio anche queste soddisfazioni del palato (guarda anche il video in cui il nutrizionista parla dell’assunzione dei dolci nella sana alimentazione).
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.