Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Verdure di stagione

Verdure di stagione

CONDIVIDI

Cari amici di melarossa volevo chiedere se nella mia dieta di mantenimento potevo sostituire le verdure cotte con quelle crude di stagione e in che quantità. Grazie anticipatamente Gianpietro

Risposta

Caro Gianpietro, consumare prodotti di stagione è sempre raccomandato e, per gruppi di alimenti, non c’è alcun limite nella sostituzione dei cibi. Specie per le verdure, ricorda che puoi anche aumentare le quantità riportate nel menù, l’importante è non aumentare di conseguenza il condimento a base di olio (ad esempio, se la dieta prevede 200 g di finocchi con ½ cucchiaio di olio, puoi cambiarli con 250 g di pomodori, sempre conditi con ½ cucchiaio di olio extra vergine di oliva). Per maggiori informazioni leggi la nostra guida ABC delle sostituzioni.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteAcqua della pasta
Articolo successivoPaura di ingrassare con la dieta di Melarossa
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.