Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Variazioni stagionali

Variazioni stagionali

CONDIVIDI

Sarebbe possibile variare la dieta in base alla stagione eliminando quindi alimenti come broccoletti, carciofi, minestre di verdure? E poi troppa carne di vitella che contiene estrogeni e troppi pomodori che sono tossici… Grazie M. Letizia

Risposta

Cara M. Letizia, grazie al servizio Sostituzione piatti che trovi nella tua pagina Mymelarossa e alla guida ABC delle sostituzioni, potrai fare le variazioni che preferisci ricordando che tutti i cambi possono essere fatti per gruppi di alimenti (quindi puoi sostituire verdure tra loro, tipi di carne tra loro, oppure prediligere il pesce, e così via). Riguardo la tossicità dei pomodori non ci risulta che lo siano: gli alimenti diventano tossici se non trattati secondo la regolare filiera (per cui rischiano di accumulare pesticidi o altro). Anche la presenza di estrogeni nella carne di vitello, in genere accade in allevamenti non controllati. È per questo che è buona norma leggere bene le etichette e, se non sono dettagliate, pretendere dai negozianti la trasparenza di tutta la filiera.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteCortisone per ernia
Articolo successivoE’ meglio il pesce italiano o quello estero?
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.