Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Stavolta è come se non riuscissi: dieta e ossessione

Stavolta è come se non riuscissi: dieta e ossessione

CONDIVIDI

salve, torno a scrivervi visto che confido nelle vostre risposte che mi hanno aiutato molto dal punto di vista dell’umore e ho un quesito da porvi riguardante la dieta. Da gennaio non faccio che ripetermi di tornare in riga e a oggi ancora non l’ho fatto, sgarrando ogni sabato e ogni domenica con alcol e dolci. Da lunedì ho detto ufficialmente basta e ho appunto da porvi delle domande. Quando il mio menù prevede la sera 150 gr di pizza rossa, vista la dieta da 1.100 kcal con contorno e pane preferisco prenderla con farina integrale, pomodoro, verdure grigliate e niente olio ne nell’impasto nè dopo la cottura, la mangio intera e non assumo il pane ne a pranzo ne a cena, accompagnando magari la pizza con un insalatona mista condita solo con aceto balsamico o salsa di soia con poco sale. innanzitutto volevo sapere se una volta a settimana è possibile tale pasto, magari facendo il menùdella giornata di uno schema dietetico dove è prevista anche se non inserito nella settimana. siccome appunto ho rimesso 3 4 kg ho come la paura di non riuscire a riperderli di nuovo, almeno in vista dell’estate, secondo voi devo solo seguire la dieta senza farmene un “ossessione”? e poi..io adoro le verdure crude in particolare le carote e ne consumo quantità industriali durante il giorno, ma veramente tante, vado in qualche modo a intaccare il dimagrimento? e ancora, se una volta ogni due tre settimane faccio un pasto più sostanzioso è deleterio non va a intaccare il dimagrimento?  l’unica attività fisica che posso fare sono 20minuti di cyclette il giorno divisi però in 10 minuti e 10 minuti a causa di un emiparesi che mi affligge..da qui a pasqua se seguo ligiamente qualcosa dite che riesco a perdere? grazie infinite per la risposta,,mi affido a voi ancora; spesso prima di andare a letto mi mangio una carota e una verdura cruda scondita, si può oppure è controindicato?

Risposta

Cara Veronica, ti abbiamo ripetuto molte volte che la dieta non deve diventare un’ossessione: il rapporto con il cibo deve essere sereno sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista psicologico. Il tuo peso è perfetto quindi, seguendo un’alimentazione sana, varia ed equilibrata, riuscirai senz’altro a mantenerlo. Se sgarri sai che il giorno dopo devi riprendere la dieta alla lettera per non aggravare la situazione. Ogni tanto può capitare di mangiare più del necessario o di volersi concedere una golosità quindi non la devi venire come una colpa, l’importante è subito dopo ricominciare a mangiare in modo sano, vario ed equilibrato. Nella guida ABC delle sostituzioni, che sicuramente hai già letto, puoi trovare tutte le risposte ai dubbi su cambi o integrazioni che ti affliggono e che dipendono più dalla tua paura che dal reale pericolo di ingrassare.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedentePoco tempo per lo sport? Allenati a casa!
Articolo successivoCiclo assente
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.