Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Sostituzione pasta

Sostituzione pasta

CONDIVIDI

salve mi chiamo Susanna ho una dieta da 1500 cal. nella mia dieta spesso è inserita la pasta/riso, che io non amo molto, ho guardato le sostituzioni, ma sempre pasta è l’alternativa..volevo chiedere se quando è prevista posso sostituirla con pane e ricotta o Philadelphia light (i formaggi nella dieta a parte la mozzarella non sono previsti, e ame mancano molto) grazie e buona giornata

Risposta

Cara Susanna, premettendo che la dieta dovrebbe essere il più variata possibile (quindi alternare, anche per i gruppi di alimenti, tutti i cibi) senz’altro la pasta può essere sostituita con un’altra fonte di zuccheri complessi. Quindi puoi cambiarla con il riso o altri cereali come orzo o farro, oppure cambiarla con il pane, nella proporzione all’incirca di 1:2, ad esempio 50 g di pasta = circa 80/90 g di pane. E’ invece sconsigliato cambiare la pasta con i formaggi, infatti questi ultimi fanno parte del gruppo delle proteine e, inoltre, hanno una composizione nutrizionale completamente diversa (ad esempio hanno un maggior numero di grassi). Comunque se i cambi avvengono saltuariamente non ci sono troppi problemi, altrimenti rischi di rendere poco equilibrata la tua alimentazione (che deve tener conto delle calorie ma anche degli altri nutrienti). Ricorda inoltre che, tra i formaggi, puoi fare i cambi. Cerca però sempre di prediligere, se non altrimenti specificato, formaggi freschi.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.