Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Sostituzione coniglio

Sostituzione coniglio

CONDIVIDI

Chiedo:Al posto del coniglio alla cacciatora gr.150 senza osso,con cosa posso sostituirlo? grazie. Alberto

Risposta

Caro Alberto, tutti i cibi si possono sostituire per gruppi di alimenti quindi fonti proteiche con altre proteine (carne con pesce o uova o formaggi), carboidrati tra loro (pasta al posto del riso o del pane), verdure tra loro e così via (nella nostra guida ABC delle sostituzioni troverai tanti utili consigli per la migliore gestione della dieta). In particolare il coniglio potrebbe essere cambiato con il pollo o tacchino, appartenenti anch’essi alle carni bianche e magre. Ricorda infatti che è sempre una buona abitudine variare quanto più possibile l’alimentazione quindi, anche se è possibile fare i cambi, è bene alternare diversi tipi di carne, diversi tipi di pesce, diversi tipi di cereali, diversi tipi di verdure e frutta, e così via.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePerdere la pancia
Articolo successivoAlbicocca, un kit di nutrienti contro il caldo
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.