Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Sostituire legumi, coniglio e vitella

Sostituire legumi, coniglio e vitella

CONDIVIDI

Volevo sapere se, nella mia dieta onnivora, era possibile sostituire i legumi, come fagioli, ceci e lenticchie, con qualcos’altro. Ho provato più volte a mangiarli, ma proprio non riesco a farmi piacere i più comuni e diffusi. Cercando una soluzione al mio problema nella sezione “Suggerimenti su sostituzioni” ho letto che è possibile sostituirli con soia (e fagioli di soia o edamame) e tofu, ma prima di commettere errori vorrei averne la conferma. Vorrei anche sapere se posso sostituire i piselli (anche loro purtroppo non molto graditi) con qualcos’altro, per esempio i fagiolini. Una carne tabù nella nostra famiglia è quella di coniglio (dato che sono i nostri animali domestici), quindi posso sostituirla con un altro tipo di carne? Per esempio carne bianca? Volevo anche sapere se posso usare il bufalino in alternativa alla vitella, che ad alcuni componenti della mia famiglia non è gradita. Chiedo scusa per la tonnellata di quesiti e vi ringrazio per l’attenzione! Beatrice

Risposta

Cara Beatrice, come avrai letto nella nostra guida ABC delle sostituzioni, tutti i cibi sono scambiabili per gruppi di alimenti. Se proprio non ami alcun tipo di legume (che sono ottime fonti di proteine vegetali) puoi sostituirli con la soia e derivati o altri prodotti in genere apprezzati dai vegetariani ma sicuramente inseribili anche in una dieta onnivora: seitan, tofu, ecc. Anche nel gruppo delle proteine animali puoi fare lo stesso: senz’altro il coniglio o la vitella possono essere sostituiti da altri tipi di carne, meglio se magra, ma anche dal pesce. Considera che, in una settimana, le porzioni raccomandate per proteine animali sono: 2/3 volte pesce, 1/2 volte carne bianca, 1 volta carne rossa, 2 uova, 1/2 volte formaggi, meglio se freschi, o salumi, meglio se magri.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteMagra ma con ventre sempre gonfio
Articolo successivoColazione sostanziosa
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.