Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Sale nella dieta

Sale nella dieta

CONDIVIDI

Salve, seguo da due settimane la vostra dieta e ho notato che è priva di sale. volevo chiedervi se questo ingrediente è sottinteso o è del tutto nullo nella mia dieta? Aspetto una vostra risposta Grazie, Giovanna

 

Risposta

 

Cara Giovanna, i menù di Melarossa non danno indicazioni sul sale perchè non ha una forte rilevanza calorica. È però opportuno limitarne l’uso per prevenire fastidi di ritenzione idrica o addirittura ipertensione. Nelle diete occidentali moderne c’è sempre un eccesso di sodio, non solo per il sale aggiunto bensì per l’uso eccessivo di prodotti inscatolati o insaccati (che basano la loro conservazioni proprio sul sale). Inoltre frutta e verdura sono già ricchi di sali minerali per cui, in teoria, non avremmo necessità di aggiungere sodio alla nostra alimentazione. Un trucco per limitare l’uso del sale è quello di approfittare delle spezie, che aromatizzano i piatti, o del limone che è un esaltatore della sapidità. Inoltre quest’ultima è una questione di “abitudine”, se riduciamo lentamente il sale aggiunto, il nostro gusto si adatterà gradualmente al nuovo sapore senza rinunciare al gusto. Leggi il nostro articolo su sale e sodio.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteNon perdo molti chili
Articolo successivoDolcificante
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.