Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Rischio di mollare tutto

Rischio di mollare tutto

CONDIVIDI

salve. vi scrivo in cerca di supporto, consigli e incoraggiamento, il mio nome forse vi sarà ampiamente noto ma stavolta ho bisogno di aiuto…dal 2012, giugno luglio seguo la vostra dieta e ho ottenuto buonissimi risultati, partivo da un peso di 62 kg per 170/1 cm di altezza ma, complice l’incidente e l’emiparesi che adesso mi affligge non posso fare sport. In quasi un anno ho perso 12 kg e sono arrivata a 50 dopo un periodo in cui ho toccato addirittura i 48.6…durante l’estate mi sono rilassata un pò troppo e adesso la digitale, con la quale ho iniziato la dieta tende a non voler scendere dai 53.8/54.3…mi sono rimessa seriamente in riga da un paio di settimane, apparte lo sgarro inevitabile di domenica passata. fatto sta che niente, non riesco a scendere e purtroppo lo sport non può aiutarmi visto che deambulo con una stampella e camminare per pochi metri è un pò un ardua impresa…che devo fare, seguo la dieta senza demordere e i risultati col tempo arriveranno o devo fare io qualcosa?  ieri mi sono accorta di aver mangiato 23 grammi in più di frutta e stamani sono un etto più di ieri,,,ditemi qualunque cosa perchè io così non posso andare avanti.. Veronica

Risposta

Cara Veronica, sei una delle nostre più fedeli utenti e ti ringraziamo. Come però spesso ti abbiamo ripetuto, devi conquistare col cibo un rapporto sereno. Sopratutto ora che sei normopeso non puoi sentirti in cola per aver mangiato 23 g di frutta in più! E subito dopo andarti a pesare per verificare se sei ingrassata o meno. Ti abbiamo scritto decine di volte che il peso, in intervalli così brevi, non è determinato dalla massa grassa ma da altri fattori che poco hanno a che vedere con il seguire la dieta alla perfezione. Dal punto di vita nutrizionale sei sicuramente molto preparata quindi non devi temere di ingrassare se mangi in modo sano, vario ed equilibrato. I piccoli sgarri, se sono sporadici, non possono vanificare l’intera dieta, non temere. Prendi anche in considerazione un aiuto psicologico: essere ossessionati dalla paura di ingrassare è pericoloso come essere veramente in sovrappeso. Se vuoi scrivi anche alla nostra psicologa o cerca un consultorio nella tua città che possa darti un supporto per le tue paure.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteSos pancia e fianchi
Articolo successivoRichiesta per altri legumi
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.