Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Ragazzo intollerante al latte: come integrare il calcio?

Ragazzo intollerante al latte: come integrare il calcio?

CONDIVIDI

Ciao ho una domanda per te:  mio figlio è intollerante al latte e non mangia nessun tipo di formaggio dunque come integrare il calcio nella sua dieta?  Grazie e complimenti per la vostra rubrica. Adelaide

Risposta

Cara Adelaide, devi prima di tutto stabilire con un medico (meglio se gastroenterologo) se l’intolleranza di tuo figlio è verso le proteine del latte o verso alcuni componenti. Nel primo caso si parla di vera e propria allergia e l’integrazione del calcio (fondamentale in un bambino o ragazzo) deve essere a base di integratori la cui assunzione va assolutamente valutata col medico. Se si tratta di intolleranze ad alcuni componenti del latte, si possono individuare latti delattosati, yogurt (la cui fermentazione ne facilita la digestione e assorbimento anche nei soggetti poco tolleranti), latti e derivati caprini, e così via, che sono meglio tollerati.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePeso della pasta cotta
Articolo successivoSostituzione succo/frutta
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.