Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Pillola contraccettiva

Pillola contraccettiva

CONDIVIDI

Salve, la prima cosa che mi sento di dire è un GRAZIE per il lavoro che fate gratuitamente. La mia domanda riguarda la pillola contraccettiva. Considerato che in due settimane non ho perso neanche 10 gr e che la dieta che mi è stata inviata non si discosta molto dalla mia alimentazione abituale, ho pensato che i miei problemi di peso potrebbero dipendere dalla pillola contraccettiva. E' un pensiero sbagliato? In che modo si potrebbe arginare? Ringrazio anticipatamente per la risposta. Rosita

Risposta

Cara Rosita, probabilmente non esiste una sola causa che ti impedisce di dimagrire con regolarità. Sicuramente i contraccettivi ormonali possono avere un po’ di influenza sul peso, ma più per colpa della ritenzione idrica (che purtroppo facilitano) che per il deposisto di massa grassa. Il consiglio, quindi, è quello di avere sane abitudini alimentari e di vita come mangiare in modo sano, vario ed equilibrato, bere circa 1,5 litri di acqua al giorno, adottare uno stile di vita attivo, ecc. Non ti scoraggiare e ricorda che dare una scossa a un metabolismo rallentato è essenziale per ottenere buoni risultati da una dieta quindi cerca di approfittare di ogni momento per essere attiva: fai le scale a piedi, cammina per piccoli spostamenti, usa la bicicletta, ecc.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCosce più muscolose
Articolo successivoRichiesta dieta vegana
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.