Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Perché gli attacchi al dolce?

Perché gli attacchi al dolce?

CONDIVIDI

ciao, ho un problema, anzi sempre avuto questo tipo di problema; seguo la mia dieta giornaliera dei 5 pasti sto attenta ai condimenti a cosa mangio e tutto quello che si sa di seguire per una dieta corretta..però spesso più volte a settimana mi capita di mangiare tanti dolci tutti insieme..fino a sentirmi male..mi capita spesso di pomeriggio o sera, e poi sto male e mi sento in colpa..ma quando mi prendono sti attacchi non riesco a fermarmi e un istinto fortissimo..non riesco a capire il perché…cè stato un periodo dove per due mesi non ho auto questi attacchi e avevo raggiunto il top della forma senza avere un filo di pancia..e ora ho la pancia e i rotolini che escono dappertutto :'(..nn ho mai trovato una soluzione e una risposata a tutto ciò..una cosa che non ho detto e che 8 anni fa sono scesa 35 kg..quindi ho sempre la paura a tornare com ero… Marina

Risposta

Cara Marina, se si mangia in modo sano, vario ed equilibrato e non si eccede nelle calorie rispetto al proprio fabbisogno non si corre il rischio di ingrassare, quindi non devi temere di riprendere i chili persi. Devi però tenere sotto controllo questi “attacchi al dolce” (come tu li definisci) che sembrano avere più natura psicologica che nutrizionale. Il consiglio che possiamo darti è quello di non privarti di ogni golosità: anche se devi dimagrire qualche chilo, una o due volta a settimana puoi concederti una porzione di dolce (guarda quelli light della nostra sezione) per non arrivare ad avere voglie irrefrenabili che ti portano a mangiarne più del necessario rischiando veramente di riprendere i chili persi. Cerca di conquistare col cibo un rapporto “sano”, senza riversare su di esso ansie, paure e frustrazioni. Prendi anche l’abitudine di fare dell’attività fisica perchè oltre a scuotere il metabolismo ti potrebbe anche aiutare a produrre degli ormoni (le endorfine) che rendono più stabile l’umore riuscendo  a controllare meglio questi “attacchi al dolce”.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteDieta in menopausa per retirata dell’utero
Articolo successivoDieta per dimagrire qualche chilo
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.