Home Nutrizione Scrivi al nutrizionista Pasti pronti

Pasti pronti

CONDIVIDI

salve, io seguo la vostra dieta vegetariana e mi trovo molto bene. in certi casi però non riesco a sostituire le ricette e non ho il tempo di mettermi a cucinare ciò che è previsto, nemmeno in anticipo. vorrei chiedervi con quali criteri è possibile scegliere dei pasti pronti da acquistare che possano essere consumati occasionalmente al posto di quelli che proponete nella dieta. non essendo indicati, temo di sforare con le calorie e grassi senza accorgermene. Grazie, Alice

Risposta

Cara Alice, ovviamente dipende da che tipo di pasti pronti scegli. Se ti riferisci a paste e risotti preparati in genere sono ricchi di grassi (non sempre di ottima qualità) oltre che ad alto contenuto di sale e sodio. I minestroni surgelati (solo a base di verdure) invece, possono essere una valida alternativa, abbastanza veloce da cucinare. Anche per i secondi, se scegli fettine di soia e seitan può andar bene (leggi sempre le etichette per valutare i grassi contenuti: non devi fare attenzione solo alle calorie ma anche alla qualità dei macro e micro nutrienti), mentre molte cotolette e polpette sono in genere già condite. Conoscenza e buon senso sono sempre la strategia migliore per la sana alimentazione.
Lo staff di Melarossa, la tua dieta gratis

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteViaggio
Articolo successivoMatrimonio
Sono la curatrice del sito di cui mi occupo da quando è stato creato e poi registrato come testata nel 2002. Supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione, e in particolare mi interfaccio con il team di esperti nutrizionisti per le risposte ai dubbi degli utenti.